Riccaboni: "l'Italia ha un ruolo centrale nel programma Prima"

"Bussetti è molto vicino all'iniziativa"

20.11.2018 - 16:30

0

Roma, (askanews) - "Questo programma che si chiama Prima è dovuto al grande sforzo politico dei paesi europei e l'Italia ha un ruolo centrale anche come finanziatore dell'iniziativa". A spiegarlo è stato Angelo Riccaboni alla presidenza della Fondazione Prima, a margine del workshop sull'agroalimentare del Mediterraneo che si è tenuto alla Fao.

Tra i 19 stati partecipanti, l'Italia ha sempre avuto e tutt'ora mantiene un riconosciuto ruolo guida. Anche sul piano economico, l'Italia è il paese che contribuisce al Programma con la più alta quota seguita da Francia, Spagna ed Egitto.

"Il ministro Bussetti è molto molto vicino a quest'iniziativa e faremo, insieme alla Commissione europea, quest'evento per riuscire a lanciare le call a febbraio-marzo del prossimo anno".

Riccaboni ha poi ricordato che sia Prima, sia Fao "hanno un grosso interesse sul tema dell'agricoltura, del food e a promuovere lo sviluppo sostenibile. Quindi su temi come l'innovazione ma anche l'educazione dobbiamo promuovere l'uso di nuove soluzioni ma anche un nuovo modo di guardare l'agricoltura più imprenditoriale e più efficace".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina
Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Kom con la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei giorni scorsi ha postato un nuovo video particolarmente significativo, che pubblichiamo. Le immagini ripropongono le copertine di alcuni suoi storici dischi in cui è ritratto. Indossa però puntualmente la mascherina, ovviamente ...

 
Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

(Agenzia Vista) Roma, 03 aprile 2020 Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga" I Carabinieri su Twitter: "Dal nostro amico Valerio Staffelli un messaggio importante: in questa battaglia abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Restiamo uniti e ce la faremo" Fonte Carabinieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina

Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Kom con la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei ...

03.04.2020

Domenica In, quanti ospiti da Mara Venier domenica 5 aprile 2020: le anticipazioni

Televisione

Domenica In, quanti ospiti da Mara Venier domenica 5 aprile 2020: le anticipazioni

Mara Venier torna puntuale in onda domenica. La 29° puntata di “Domenica In”, domenica 5 aprile, alle 14,  in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma, avrà come ...

03.04.2020

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dal 13 al 17 aprile: Ludovica vuole interrompere la gravidanza

Soap

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dal 13 al 17 aprile: Ludovica vuole interrompere la gravidanza

Nelle anticipazioni delle puntate della fiction di Rai1 Il Paradiso delle signore che andranno in onda dal 13 al 17 aprile è la storia tra Ludovica Brancia e Riccardo ...

03.04.2020