Astronomia, missione Gaia: ultime notizie dalla nostra galassia

All'Asi "Gaia Science Day": ruolo Italia e novità scientifiche

14.06.2018 - 16:00

0

Roma, (askanews) - Ha offerto agli scienziati quello che ad oggi è il più grande e dettagliato catalogo stellare della Via Lattea, determinando posizione, velocità e caratteristiche di 1 miliardo e 700 milioni di stelle. E non è che l'inizio. La missione Gaia dell'Esa promette di stupirci ancora rivelando tasselli importanti per ricostruire la storia evolutiva della nostra Galassia. Ne sono convinti gli scienziati riuniti a Roma, nella sede dell'Agenzia spaziale italiana, per il "Gaia Science Day", giornata incentrata sul ruolo che l'Italia con Asi e Inaf gioca nella missione europea sia dal punto di vista scientifico che tecnologico, sul secondo rilascio dati di Gaia dello scorso aprile che ha già portato a una mole impressionante di studi pubblicati o in via di pubblicazione e sul futuro della missione Esa.

Missione che vede il forte impegno dell'Agenzia spaziale italiana, come spiega Marco Castronuovo, Program Manager Asi di Gaia:

"L'Asi partecipa alla missione Gaia sotto due aspetti. Finanzia le attività della comunità scientifica italiana a cui partecipano 50 scienziati da 8 osservatori sparsi per tutta l'Italia e poi finanzia le attività industriali che si concretizzano nella realizzazione di uno dei sei Data Processing Center che analizzano i dati ricevuti dalla missione e implementano il software scientifico per lo sfruttamento dei dati da parte degli scienziati".

Attività complessa quella dell'elaborazione dei dati, che in Italia si svolge all'Altec di Torino, e che - spiega Castronuovo - proseguirà anche a missione conclusa. "Ad oggi - prosegue Castronuovo - la missione è prevista fino al 2020 e c'è la possibilità che venga estesa per un altro anno e le attività di elaborazione dei dati continueranno per altri tre dopo la conclusione della missione. Quindi il rilascio finale dei dati avverrà presumibilmente intorno al 2024".

Una missione complessa e ambiziosa, come sottolinea Mario Lattanzi dell'Inaf, responsabile scientifico di Gaia per l'Italia:

"Lo scopo principale è determinare le posizioni e la velocità e anche i colori e le caratteristiche fisiche delle stelle, per circa 2 miliardi di oggetti celesti. Uno sforzo mai fatto da nessuna agenzia mondiale. Questi 2 miliardi di oggetti che andiamo a censire rappresentano circa l'1% di tutte le stelle del nostro sistema solare, sembra un numero piccolo ma in realtà riusciamo a censire le stelle fino a distanze inimmaginabili fino ad ora, cioè 10mila parsec dal Sole".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Versace in vendita, Donatella resterà nella società, infografica

Versace in vendita, Donatella resterà nella società, infografica

(Agenzia Vista) Milano, 24 settembre 2018 Gianni Versace S.p.A. è un'azienda milanese italiana di moda e abbigliamento, fondata nel 1978 dallo stilista Gianni Versace. Secondo alcune indiscrezioni il marchio oggi in mano all'80% della famiglia Versace sarebbe in vendita.Nessuno ancora sa con certezza chi sarà l'acquirente. I nomi che stanno girando sono quelli di Michael Kors e Tiffany. Sia ...

 
Dl Genova, Toti: "Ritardo decreto non è colpa degli enti locali"

Dl Genova, Toti: "Ritardo decreto non è colpa degli enti locali"

(Agenzia Vista) Liguria, 24 settembre 2018 "Il punto che sta bloccando il decreto lo dovete chiedere al governo. Come enti locali abbiamo detto tutto quello che avevamo bisogno di dire. Ogni ora di ritardo è responsabilità di qualcun altro, noi il percorso lo abbiamo indicato, il lavoro l'abbiamo fatto, adesso tocca al governo fare la sua parte fino in fondo". Lo ha detto il governatore della ...

 
Selfie per Mattarella al Salone Nautico di Genova

Selfie per Mattarella al Salone Nautico di Genova

(Agenzia Vista) Genova, 24 settembre 2018 Selfie per Mattarella al Salone Nautico di Genova Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato al Salone nautico di Genova. Il Capo dello Stato, accolto dalle autorità locali, ha incontrato al suo arrivo alla Fiera alcuni studenti delle scuole elementari e medie, sfollati dopo il crollo del Ponte Morandi e ha visitato alcuni stand del ...

 
Mattarella arriva a Genova per Salone Nautico, studenti scuole gli donano dei disegni

Mattarella arriva a Genova per Salone Nautico, studenti scuole gli donano dei disegni

(Agenzia Vista) Genova, 24 settembre 2018 Mattarella arriva a Genova a bordo della vedetta della GdF Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato al Salone nautico di Genova. Il Capo dello Stato, accolto dalle autorità locali, ha incontrato al suo arrivo alla Fiera alcuni studenti delle scuole elementari e medie, sfollati dopo il crollo del Ponte Morandi e ha visitato alcuni stand ...

 
Massimo Boldi operato d'urgenza al cuore: ecco come sta

IL FATTO

Massimo Boldi operato d'urgenza al cuore: ecco come sta

«Sto bene, presto potrò tornare a lavorare». Il 22 settembre 2018, a sole ventiquattro ore da una delicata operazione al cuore, Massimo Boldi tranquillizza i fan. L’attore, ...

22.09.2018

Soldi nel controsoffitto. Corona condannato a 6 mesi: "Abbiamo vinto"

re dei paparazzi

Soldi nel controsoffitto. Corona condannato a 6 mesi: "Abbiamo vinto"

Ha abbracciato i suoi legali, Ivano Chiesa e Luca Sirotti, ha dato loro pacche sulle spalle e un pugno sul tavolo in segno di esultanza. Fabrizio Corona ha reagito così alla ...

21.09.2018

Terra di Siena Film festival ai nastri

L'appuntamento

Terra di Siena Film festival ai nastri

Giovedì 20 settembre ore 19 nella Sala sant’Ansano del Santa Maria della Scala e in occasione del SMS live verrà presentata alla stampa e alla città  la 22esima edizione del ...

20.09.2018