La US NAVY volerà su elicotteri italiani di Leonardo helicopters

Programma da 650 milioni di dollari per 130 TH-73A entro il 2024

14.01.2020 - 18:00

0

Philadelphia, 14 gen. (askanews) - I futuri piloti d'elicottero della US Navy, la Marina americana, impareranno a volare su elicotteri "Made in Italy". La divisione elicotteri di Leonardo, infatti, ha annunciato di essersi aggiudicata, attraverso l'AgustaWestland Philadelphia Corporation, l'appalto per la fornitura al Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, di elicotteri TH-73A (derivati dall'AW-119).

Il primo slot di 32 elicotteri, per un valore di circa 177 milioni di dollari, sarà consegnato entro l'ottobre 2021. In totale, il programma prevede la fornitura di 130 elicotteri entro il 2024 per un valore complessivo di circa 650 milioni di dollari. Oltre agli elicotteri, saranno forniti anche parti di ricambio, supporto e addestramento per piloti e manutentori.

Il TH-73A scelto dall'US NAVY è un elicottero monomotore derivato da un bimotore (l'AW-109), una caratteristica che assicura costi d'acquisto e gestione contenuti ed elevati standard in termini di prestazioni e sicurezza. L'AW-119 da cui deriva è già utilizzato da diversi operatori civili e militari in tutto il mondo.

La produzione degli elicotteri sarà concentrata principalmente nello stabilimento Leonardo di Philadelphia che ad oggi impiega quasi 700 dipendenti. L'AW119 viene assemblato presso questo sito dai primi anni 2000.

Questa nuova vittoria negli Stati Uniti non solo consolida il ruolo di Leonardo in questo mercato ma rafforza ulteriormente la significativa presenza dell'azienda nel campo dell'addestramento elicotteristico, con 5 Training Academy nel mondo (tra cui quella di Philadelphia), prodotti e servizi dedicati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Firenze, Conte cita Calamandrei e promette 1600 nuovi ricercatori

Firenze, Conte cita Calamandrei e promette 1600 nuovi ricercatori

Firenze, 21 gen. (askanews) - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto a Palazzo Vecchio per l'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Firenze e ha esordito citando Piero Calamandrei: "L'Italia ha ancora qualcosa da dire, fu questo il titolo del primo discorso pronunciato dal rettore Calamandrei, dopo la liberazione della città". "Questo motto oggi non deve risultare ...

 
Emergenza clima, Trump a Davos: basta i profeti di sventura

Emergenza clima, Trump a Davos: basta i profeti di sventura

Milano, 21 gen. (askanews) - "Questo è il momento per grandi speranze, gioia e ottimismo. Per accogliere le possibilità del futuro però dobbiamo respingere i perenni profeti di sventura e le loro profezie apocalittiche". Così Donald Trump si rivolge alla platea del World economic forum di Davos, da cui lo ascolta anche Greta Thunberg, la giovane donna simbolo della lotta ai cambiamenti climatici ...

 
Università Mercatorum, Prete (Unioncamere): "Importante per crescita socio-economica del territorio"

Università Mercatorum, Prete (Unioncamere): "Importante per crescita socio-economica del territorio"

(Agenzia Vista) Roma, 21 gennaio 2020 Università Mercatorum, Prete (Unioncamere): "Importante per crescita socio-economica del territorio" "Università Mercatorum tassello importante per la crescita socio-economica del territorio". Così il vicepresidente vicario di Unioncamere Andrea Prete, intervenuto a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico 2019/2020 dell'Università Mercatorum tenutasi ...

 
Università Mercatorum, Uricchio (Anvur): "Auguro all'ateneo di meritare un'ottima valutazione"

Università Mercatorum, Uricchio (Anvur): "Auguro all'ateneo di meritare un'ottima valutazione"

(Agenzia Vista) Roma, 21 gennaio 2020 Università Mercatorum, Uricchio (Anvur): "Auguro all'ateneo di meritare un'ottima valutazione" "Auguro all'ateneo di meritare un'ottima valutazione". Così il Presidente dell'Agenzia Nazionale Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca Antonio Felice Uricchio, intervenuto a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico 2019/2020 dell'Università ...

 
Tv, fiction La guerra è finita fa 4,2 milioni di telespettatori il 20 gennaio e batte il Grande Fratello

Ascolti

Tv, fiction La guerra è finita fa 4,2 milioni di telespettatori il 20 gennaio e batte il Grande Fratello

Un grande successo di pubblico. Con 4 milioni 288mila telespettatori, la fiction ’La guerra è finita', con Michele Riondino e Isabella Ragonese, in prima serata su Rai1, è il ...

21.01.2020

La pupa e il secchione 2020, stasera su Italia1 Giulia Salemi e Giampiero Mughini. Nuova coppia: anticipazioni

televisione

La pupa e il secchione 2020, stasera su Italia1 Giulia Salemi e Giampiero Mughini. Nuova coppia: anticipazioni

Torna un appuntamento atteso in televisione per stasera, martedì 21 gennaio. Nuova puntata per La Pupa e il Secchione e Viceversa in prima serata su Italia 1. Per ...

21.01.2020

Chiara Ferragni, che fisico! Foto in biancheria intima da un milione di like

Social

Chiara Ferragni, che fisico! Foto in biancheria intima da un milione di like

"I’m a cool mum". Lo scrive sul suo seguitissimo profilo Instagram (18,2 milioni di follower) Chiara Ferragni che posta una foto super sexy. L'imprenditrice e modella, moglie ...

21.01.2020