Migranti, i porti di Messina e Taranto per Open Arms e Sea Watch

Francia, Germania e Irlanda disponibili ad accoglierli

14.01.2020 - 17:30

0

Roma, 14 gen. (askanews) - Il ministero dell'Interno ha annunciato che sono stati assegnati i porti di Messina e Taranto rispettivamente alla nave Open Arms e alla Sea Watch 3 che avevano fatto richiesta di sbarco. La Francia, la Germania, il Portogallo e l'Irlanda hanno già dato la loro disponibilità ad accogliere i richiedenti asilo a bordo delle due navi delle ong in base all'apertura della procedura di ridistribuzione dei migranti a livello europeo avviata dalla Commissione Ue anche sulla scorta del pre-accordo di Malta.

A bordo della Open Arms ci sono 118 migranti che "convivono da 4 giorni sul ponte in attesa di raggiungere un porto dove sbarcare e riparare l'avaria al motore", aveva sottolineato la ong su Twitter prima della notizia dell'indicazione di Messina come porto sicuro. Sulla Sea Watch 3, invece, 119 migranti, ora autorizzati a sbarcare a Taranto. "La gioia a bordo è inspiegabile, così come il nostro sollievo", ha commentato la ong tedesca, aggiungendo: "Auspichiamo di arrivare presto a un meccanismo di sbarco e redistribuzione automatico, senza sporchi accordi con la Libia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Casellati: Italia supererà la fase critica"

Coronavirus, Casellati: Italia supererà la fase critica"

(Agenzia Vista) Roma, 25 febbraio 2020 Coronavirus, Casellati: Italia supererà la fase critica" “In apertura dei nostri lavori, consentitemi di rivolgere il mio cordoglio personale e di tutto il Senato ai familiari delle persone che, nei giorni scorsi, hanno perso la vita a causa del contagio da coronavirus. Desidero inoltre esprimere la solidarietà mia e di tutta l’Assemblea alla comunità e alle ...

 
Coronavirus, le operazioni di vestizione dei medici che lavorano con pazienti contagiati dal virus

Coronavirus, le operazioni di vestizione dei medici che lavorano con pazienti contagiati dal virus

(Agenzia Vista) Roma, 25 febbraio 2020 Coronavirus, le operazioni di vestizione dei medici che lavorano con pazienti contagiati dal virus La Protezione Civile ha allestito una tensostruttura per il pre triage all’istituto nazionale per le malattie infettive Spallanzani. La struttura potrebbe essere utilizzata per aumentare la capacità d’accoglienza dell’istituto in caso di emergenza. Durante ...

 
INFOGRAFICA Morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni INFOGRAFICA

INFOGRAFICA Morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni INFOGRAFICA

(Agenzia Vista) Cairo, 25 febbraio 2020 INFOGRAFICA Morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni INFOGRAFICA E' morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak, aveva 91 anni. Era malato da tempo e ricoverato all'ospedale militare Galaa al Cairo. Mubarak ordinò l'attacco contro Israele nella guerra dello Yom Kippur nel 1973. Dopo la guerra l'Egitto firmò la pace con Israele nel 1979. ...

 
Coronavirus, Spallanzani: “L’operazione più rischiosa per i medici è la vestizione”

Coronavirus, Spallanzani: “L’operazione più rischiosa per i medici è la vestizione”

(Agenzia Vista) Roma, 25 febbraio 2020 Coronavirus, Spallanzani: “L’operazione più rischiosa per i medici è la vestizione” La Protezione Civile ha allestito una tensostruttura per il pre triage all’istituto nazionale per le malattie infettive Spallanzani. La struttura potrebbe essere utilizzata per aumentare la capacità d’accoglienza dell’istituto in caso di emergenza. Durante l’inaugurazione ...

 
Pechino Express 2020, violenta lite all'arrivo a Bangkok. I Wedding Planner vincono la tappa ma una coppia esce

In tv

Pechino Express 2020, violenta lite all'arrivo a Bangkok. I Wedding Planner vincono la tappa ma una coppia esce

Pechino Express 2020, 532 chilometri tra avventure più o meno piacevoli fino all'arrivo a Bangkok, la perla dell'Asia come l'ha definita Costantino della Gherardesca. Tra le ...

26.02.2020

Grande Fratello vip 4, presunta bestemmia di Paolo Ciavarro: è a rischio squalifica

Reality

Grande Fratello vip 4, presunta bestemmia di Paolo Ciavarro: è a rischio squalifica

Grande Fratello vip 4, i colpi di scena non finiscono mai. Paolo Ciavarro è sotto accusa sui social per una presunta bestemmia che avrebbe pronunciato nella Casa più spiata ...

25.02.2020

Video Vasco Rossi riceve minacce di morte e replica con C'è chi dice no: "Io non mi muovo. Ti aspetto"

Il caso

Video Vasco minacciato di morte replica con C'è chi dice no: "Io non mi muovo"

"Vasco Rossi, morirai per mano mia, bastardo tossicodipendente". Il rocker riceve minacce di morte via social, ma il Blasco non si spaventa, anzi risponde a modo suo, senza ...

25.02.2020