Canapa Expo, tante novità e nuovi usi: dal tessile alla medicina

Cnr studia bio-plastica, mentre arriverà farmaco contro epilessia

03.12.2019 - 16:02

0

Roma, 3 dic. (askanews) - È stata la ricerca di una corretta informazione a tenere banco alla seconda edizione di Canapa Expo a Milano, fiera internazionale dedicata al mondo della canapa a 360 gradi. Nel corso di workshop e incontri, centinaia tra espositori e professionisti da tutta Europa hanno espresso la necessità di fare chiarezza nel settore, non solo in quello ricreativo, ma anche e soprattutto sulle nuove frontiere delle tecnologie mediche e industriali.

Mario Catania, giornalista di Dolce Vita, rivista di settore: "Sulla canapa abbiamo subito un lavaggio del cervello che dura da 80 anni, che ce l'ha fatta percepire come una sostanza sinistra e dannosa, quando in realtà si tratta di una risorsa incredibile a 360 gradi: per l'economia e il sociale con la legalizzazione, dal punto di vista medico per i pazienti e dal punto di vista ambientale".

Momento clou la conferenza sulla canapa industriale, ovvero la canapa legale a basso contenuto di THC, che può essere utilizzata per vari scopi, dalla produzione di carta, tessuti, materiali edili e anche di plastica biodegradabile, come ha spiegato Nicoletta Ravasio, ricercatrice CNR:

"La bioplastica da canapa si può ottenere dallo stelo della pianta privato della fibra - ha spiegato, rivelando - Stiamo studiando anche delle plastiche rigide, come i poliuretani, da utilizzare nella nautica, oppure anche stiamo pensando al campo dell'elettronica, dove gli scarti sono difficilmente smaltibili e dove è importante avere degli scarti di origine bio".

Il settore medico ha avuto particolare attenzione in fiera, con un workshop sulla prescrizione della cannabis medica. Il neurologo Oriano Mecarelli del Dipartimento di Neurologia e Psichiatria dell'Università La Sapienza di Roma ha annunciato:

"Sono qui perché a breve anche in Italia avremo un farmaco, si chiamerà Epidiolex, che conterrà cannabidiolo puro e che si è dimostrato efficace per il trattamento di alcune forme di epilessia farmaco resistente".

E mentre è già stata annunciata la terza edizione (dal 20 al 22 novembre 2020 sempre al Parco Esposizioni Novegro), c'è anche chi viene dall'America a investire in Europa nel settore, come Patrizio Clerici, chairman di Canapa-co, azienda produttrice di fiori di canapa:

"Ho portato mio figlio da New York, che con un altro suo amico da Zurigo si occupano del management. Abbiamo iniziato quest'anno, 2019, sono usciti circa mille chili di infiorescenze, che ora metteremo sul mercato sia italiano che europeo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Segre: parliamo d'amore, lasciamo odio agli anonimi da tastiera

Segre: parliamo d'amore, lasciamo odio agli anonimi da tastiera

Milano, 10 dic. (askanews) - "Siamo qui per parlare d'amore e non di odio. Lasciamo l'odio agli anonimi della tastiera". Questo uno dei passaggi del discorso di Liliana Segre in piazza della Scala a Milano, dove si è conclusa la manifestazione dei sindaci contro l'odio. "Insieme - ha detto - guardiamoci da amici, anche se ci incontriamo solo per un attimo. La poesia "Agli amici" di Primo Levi, ...

 
Segre: l'odio si combatte tenendo viva la memoria

Segre: l'odio si combatte tenendo viva la memoria

Milano, 10 dic. (askanews) - "Quando ho trovato la forza di raccontare guardavo e guardo ai giovani e spero molto in loro, forse future candele della memoria. L'odio si combatte tenendo viva la memoria. E' nell'oblio della nostra storia che passa il messaggio dell'indifferenza. Stasera non c'è indifferenza, ma un'atmosfera di festa, cancelliamo le parole odio e insofferenza per una società fatta ...

 
Santa Madre Teresa di Calcutta, quarant'anni fa la consegna del Premio Nobel per la pace Il video
L'anniversario

Video Santa Madre Teresa di Calcutta, quarant'anni fa la consegna del Premio Nobel per la pace

Esattamente quarant'anni fa Madre Teresa di Calcutta ottenne il Premio Nobel per la Pace. Era il 10 dicembre del 1979, infatti, quando Anjezë Gonxhe Bojaxhiu (questo il suo nome) ritirò ad Oslo quello che può essere considerato il riconoscimento più importante del mondo. Tra le motivazioni fu specificato il suo grande impegno per i poveri tra i poveri e il suo rispetto per il valore e la dignità ...

 
La strage di Piazza Fontana raccontata su Rai 1 in "Io ricordo"

La strage di Piazza Fontana raccontata su Rai 1 in "Io ricordo"

Milano, 10 dic. (askanews) - La strage di Piazza Fontana raccontata dal punto di vista dei familiari delle vittime che oltre alla perdita non hanno avuto una verità giudiziaria. E' questo il difficile compito di "Io ricordo" la docufiction in onda su Rai1 in prima serata il 12 dicembre in occasione dei 50 anni da quei tragici eventi come racconta il regista Francesco Miccichè: "La strage di ...

 
Samanta Togni si sposa: tutti gli ex fidanzati e chi è la bella ballerina

Verso il matrimonio

Samanta Togni si sposa: tutti gli ex fidanzati e chi è la bella ballerina

Samanta Togni si sposa con Mario Russo (LEGGI qui). La ballerina umbra è una delle big di Ballando con le Stelle dal 2005, maestra adorata alla quale sono stati attribuiti, ...

10.12.2019

Gravissimo lutto per il cantante Al Bano

L'addio

Gravissimo lutto per il cantante Al Bano

Un grave lutto ha colpito il cantante Al Bano Carrisi. E' morta a Cellino San Marco, la mamma Jolanda. La madre di Al Bano aveva 96 anni. A dare la notizia è stato stato il ...

10.12.2019

Samanta Togni, big di Ballando con le stelle, sposa il chirurgo Mario Russo: ci sono le pubblicazioni

Matrimonio

Samanta Togni, big di Ballando con le stelle, sposa il chirurgo Mario Russo: ci sono le pubblicazioni

Samanta Togni si sposa. Dalle dichiarazioni degli scorsi mesi su un suo matrimonio a metà febbraio, all'ufficialità di oggi. Ci sono infatti le pubblicazioni, affisse da ...

10.12.2019