Crollo Genova, 9 arresti e misure interdittive

"Falsi report su altri due ponti". Nel mirino Autostrade e Spea

14.09.2019 - 01:00

0

Genova, 13 set. (askanews) - Nuovo capitolo nella complessa vicenda che vuole accertare le responsabilità del crollo del Ponte Morandi. La Guardia di Finanza di Genova ha eseguito nove misure cautelari, perquisizioni e sequestri, nell'ambito dell'inchiesta bis sul crollo del Morandi relativa ai report "ammorbiditi" sulle condizioni dei viadotti gestiti da Autostrade e sulla loro manuntenzione.

Le misure cautelari sono state chieste dal pubblico ministero Walter Cotugno e firmate dal gip Angela Nutini. L'inchiesta bis era partita dopo il crollo del viadotto sul torrente Polcevera del 14 agosto 2018 e aveva portato all'iscrizione nel registro degli indagati di 15 persone tra dirigenti e tecnici di Aspi e Spea.

Nell'ambito dell'inchiesta bis sono emersi numerosi elementi indiziari in ordine ad una presunta attività di falso, relativa alle relazioni concernenti le condizioni e le criticità di ulteriori viadotti autostradali, per le quali la Procura di Genova ha aperto un nuovo procedimento penale, nei confronti di dirigenti e tecnici appartenenti ad Autostrade per l'Italia S.p.A. e Spea Engineering S.p.a.

Il titolo Atlantia in forte calo alla borsa di Milano.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Scissione Pd, Renzi lancia 'Italia Viva', la sede sarà in via Frattina? Voce ai commercianti

Scissione Pd, Renzi lancia 'Italia Viva', la sede sarà in via Frattina? Voce ai commercianti

(Agenzia Vista) Roma, 17 settembre 2019 Scissione Pd, Renzi lancia 'Italia Viva', la sede sarà in via Frattina? Voce ai commercianti Matteo Renzi lascia il Pd, l'ex premier annuncia: "i gruppi parlamentari nasceranno già questa settimana. Zingaretti non avrà più l'alibi di dire che non controlla i gruppi del Pd perché saranno 'derenzizzati'. La decisione comunicata telefonicamente anche al ...

 
Gig-economy, Treu (Cnel): "Avvieremo interlocuzione con protagonisti e faremo proposte"

Gig-economy, Treu (Cnel): "Avvieremo interlocuzione con protagonisti e faremo proposte"

(Agenzia Vista) Roma, 17 settembre 2019 Gig-economy, Treu (Cnel): "Avvieremo interlocuzione con protagonisti e faremo proposte" Il convegno promosso dal Cnel: 'I lavoratori nella gig economy - Politiche regionali e casi aziendali in relazione al DL 101/2019 e alla contrattazione collettiva'. Il presidente del Cnel, Tiziano Treu Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Torna la "Notte dei ricercatori"

SIENA

Torna la "Notte dei ricercatori"

Torna la Notte dei Ricercatori in Toscana. E’ tutto pronto per la manifestazione dedicata all’incontro con la scienza, che venerdì 27 settembre vedrà coinvolti in tutta la ...

17.09.2019

A Gianna Nannini il Premio Tenco 2019

Siena

A Gianna Nannini il Premio Tenco 2019

Gianna Nannini ha vinto il Premio Tenco 2019. Oltre che alla cantautrice senese il premio è stato assegnato anche a Pino Donaggio (artista) e Franco Fabbri (operatore ...

23.08.2019

Gran pienone di turisti per il Corteo dei Ceri di Montepulciano

Montepulciano

Gran pienone di turisti per il Corteo dei Ceri di Montepulciano

Il maltempo che si è scatenato a Montepulciano e dintorni nel pomeriggio di giovedì 22 agosto non ha impedito il regolare svolgimento della serata più attesa della settimana ...

23.08.2019