Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, recuperata la refurtiva dei colpi internazionali

Atto conclusivo della brillante operazione messa a segno a giugno dai carabinieri del comando provinciale di Siena che, con la cooperazione delle magistrature europee, hanno sgominato una banda di cittadini bulgari specializzati in furti e ricettazione di preziosi materiali tecnologici in varie zone dell'Italia, compresa la provincia di Siena (Rapolano e Monteriggioni). I militari, individuata gran parte della refurtiva in un capannone industriale in Bulgaria, hanno operato per riportarla in Italia e, adesso, un tir carico di oggetti indebitamente sottratti è arrivato presso la Imer Group di Rapolano Terme. E' in corso la restituzione agli aventi diritto dei materiali in questione.