Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Insegnamento, anche i professori precari di Siena protestano a Firenze: "Stabilizzateci"

Trecento insegnanti precari da tutta la Toscana sono arrivati in mattina a Firenze per protestare davanti alla prefettura. Tra di loro c’erano anche una trentina di professori di Siena. Chiedono tutti la stabilizzazione in quanto, affermano, “esiste una normativa europea che sancisce che dopo tre anni di lavoro nella pubblica amministrazione si deve essere stabilizzati. E’ stata utilizzata in Italia per gli infermieri, anche per ringraziarli per quanto hanno fatto nell’emergenza Coronavirus, mentre noi non ne abbiamo beneficiato. Chiediamo che le nostre posizioni possano essere regolarizzate, ci sarebbero sicuri benefici sia per noi che per gli alunni, che spesso adesso si vedono cambiare ogni anno i loro insegnanti”.