Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alex Zanardi, il bollettino. Il dottor Olivieri: "E' un malato che vale la pena di curare"

"Al momento le condizioni di Alex Zanardi sono gravi ma stabili". Sono le parole di Giuseppe Olivieri, direttore del reparto di neurochirugia dell'ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena dove il campione è ricoverato dopo il drammatico incidente di venerdì 19 giugno. Sottoposto ad un delicato intervento durato tre ore, ora è nel reparto di terapia intensiva e le sue condizioni sono considerate gravi dai medici. "I numeri sono buoni, ma al momento non è valutabile", ha aggiunto Olivieri. Alla domanda dei giornalisti se è ottimista o meno, ha risposto dicendo che "io lo curo perché vale la pena curlarlo, essere ottimista o non ottimista non serve a niente". Sui possibili danni neurologici ha spiegato: "Ho parlato con la moglie - ha ripetuto - ed è un malato che vale la pena curare. Poi come sarà la prognosi domani, tra una settimana, quindi giorni, non lo so".