Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, le contrade si affacciano alle finestre e improvvisano cori per scacciare il Coronavirus: il video

Esplora:

Un intera contrada che si affaccia alle finestre del rione, e i contradaioli, tutti insieme nella notte, si mettono a cantare la "Verbena", un inno per la città La città di Siena si unisce nei momenti di difficoltà e il collante sono proprio le tradizioni millenarie del Palio. Così nella notte tutta la città si unisce in un coro che vuole esorcizzare il momento di difficoltà e scacciare la paura del Coronavirus. Un momento intenso, con la contrada dell'Oca a fare da apripista, contagiando tutto il resto del centro storico."Nella Piazza del Campo ci nasce la Verbena, viva la nostra Siena la più bella delle città".