Il problema di Trump è il suo ego

Il problema di Trump è il suo ego

29.07.2019 - 18:00

0

La rielezione di Trump è diventata una strada in discesa? Per come si sono messe le cose verrebbe da rispondere di sì. Soprattutto dopo il doppio successo politico dello scorso fine settimana che lo ha visto uscire vittorioso da mesi di durissimo braccio di ferro con l’opposizione su le due più delicate e discusse questioni della sua presidenza: la costruzione del Muro e i respingimenti dei richiedenti asilo alla frontiera meridionale del Paese.

Per quanto riguarda la prima, infatti, la Corte Suprema, con un verdetto 5 a 4, ha dichiarato legittimo l’uso, da lui invocato ma dal Congresso negato, di 2,5 miliardi di dollari del Pentagono per la costruzione di una nuova barriera anti clandestini lunga 100miglia alla frontiera con il Messico.

La seconda, ancora più rilevante, riguarda il documento concordato con il ministro degli interni del Guatemala in base al quale gli immigrati dell’Honduras e del San Salvador che attraversano il paese centro americano con l’obbiettivo di chiedere asilo negli USA dovranno farlo “restando in loco” e non più, come in passato, sul suolo statunitense.

Una decisione che sommata a quella “estorta” al Messico con la minaccia dell’imposizione di pesanti dazi al suo export verso il possente partner nord americano di fatto blindano il confine yankee dalle carovane di profughi che negli ultimi anni avevano preso il posto dell’immigrazione clandestina tradizionale. Un quadro in base al quale anche chi non è un fan di Trump avrebbe difficoltà a negare che il vento spiri sempre più decisamente dalla sua parte. Ma c’è un ma.

Rappresentato dalla frenesia del Nostro di segnare continuamente punti a suo vantaggio. Con il rischio di esagerare. Come è accaduto sabato scorso quando a Baltimora arringando una folla di fan scatenati ha bollato il quartiere che da anni elegge a suo rappresentante il democratico Elijah .E. Cummings “disgusting rat and rodent infested mess”. Una frase non solo inopportuna ma sbagliata. Perché una cosa è dare coraggio alla propria base un’altra dimenticare che mancando alle elezioni ancor 16 mesi a forza di tirarla la corda si spezza. Ed in politica quando avviene non c’è più modo di recuperare.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dove va la Spd tedesca? Con nuova leadership si smarca da governo

Dove va la Spd tedesca? Con nuova leadership si smarca da governo

Roma, 10 dic. (askanews) - Sarebbe stato il malcontento a spingere gli iscritti alla Spd il 30 novembre a scegliere i due nuovi presidenti del partito, Norbert Walter Borjans e Saskia Esken, praticamente due semi-sconosciuti che hanno battuto un pezzo da novanta come il ministro delle Finanze e vice-cancelliere Olaf Scholz (e la sua compagna di tandem Klara Geywitz). Il politologo e consigliere ...

 
Mes, scontro tra Borghi (Lega) e Sensi (Pd): "Se vuole interrogare Caracciolo lo faccia al Bar"

Mes, scontro tra Borghi (Lega) e Sensi (Pd): "Se vuole interrogare Caracciolo lo faccia al Bar"

(Agenzia Vista) Roma, 10 dicembre 2019 Mes, scontro tra Borghi (Lega) e Sensi (Pd): "Se vuole interrogare Caracciolo lo faccia al Bar" Scontro durante l’audizione di Lucio Barra Caracciolo (giurista ed ex sottosegretario agli Affari europei nel Governo Conte 1) in commissione Bilancio a Montecitorio. Il deputato dem Filippo Sensi chiede a Barra Caracciolo di rispondere in merito a delle ...

 
Filippine, Bono Vox contro Duterte a difesa dei diritti umani

Filippine, Bono Vox contro Duterte a difesa dei diritti umani

Roma, 10 dic. (askanews) - Non ci possono essere compromessi quando si tratta di diritti umani. Questo il messaggio lanciato dal frontman degli U2 Bono Vox in occasione del primo concerto del rocker a Manila nelle Filippine. Un messaggio diretto al presidente Rodrigo Duterte che da quando è salito al potere nel 2016 ha messo in atto una guerra alla droga che ha portato all'uccisione di migliaia ...

 
Evasione, Boccia (Confindustria): "Confisca preventiva mette ansia al mondo dell'economia"

Evasione, Boccia (Confindustria): "Confisca preventiva mette ansia al mondo dell'economia"

(Agenzia Vista) Roma, 10 dicembre 2019 Evasione, Boccia (Confindustria): "Confisca preventiva mette ansia al mondo dell'economia" "Confisca preventiva mette ansia al mondo dell'economia". Così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, intervenuto dal palco della seconda giornata del Rome Investment Forum 2019 presso le Scuderie di Palazzo Altieri. /courtesy Youtube www.FASI.biz Fonte: ...

 
Luci in 3D e concerto con 600 bambini in Piazza del Campo

IL CASO

Luci in 3D e concerto con 600 bambini in Piazza del Campo

Sabato 14 dicembre 2019, alle ore 18, la luce torna protagonista di effetti 3D, stavolta sul Palazzo Comunale in Piazza del Campo. Il tema, come accaduto già in Piazza ...

10.12.2019

"Franci", Festival finale di stagione con il concerto ai Rozzi

APPUNTAMENTO

"Franci", Festival finale di stagione con il concerto ai Rozzi

La stagione 2019 "Franci Festival four seasons" si chiude venerdì 13 dicembre sul palco dei Rozzi con l’ultimo concerto della rassegna di musica da camera del Conservatorio ...

10.12.2019

Belen Rodriguez si confessa: "So baciare benissmo. Il bacio è il mio punto forte e ci tengo" Il video

L'intervista

Video Belen si confessa: "So baciare benissmo. Il bacio è il mio punto forte"

"So baciare benissimo. Il mio punto forte è il bacio. E ci tengo tanto". Parola di Belen Rodriguez che si confessa in una Witty Skills su wittytv, la web tv che raccoglie ...

10.12.2019