Anche negli USA sull’immigrazione è braccio di ferro con la giustizia

Anche negli USA sull’immigrazione è braccio di ferro con la giustizia

25.07.2019 - 18:00

0

Trump ci riprova. E nel tentativo di tenere fede alla sua promessa, finora andata a vuoto, di espellere milioni di immigrati illegali, vara un nuovo giro di vite. E così con un nuovo ordine esecutivo, la Casa Bianca ha concesso poteri quasi illimitati nella deportazione dei clandestini all’Agenzia federale responsabile del controllo delle frontiere e dell’immigrazione (ICE), che dipende dal Dipartimento della Sicurezza nazionale. Una stretta finalizzata ad accelerare le espulsioni bypassando i tribunali. Infatti da oggi gli immigrati che non potranno dimostrare di essere stati negli USA ininterrottamente per più di due anni saranno immediatamente rimpatriati e non potranno avvalersi della difesa di un avvocato. La nuova misura è in vigore su tutto il territorio nazionale. In precedenza, invece, le espulsioni rapide si applicavano solo agli immigranti intercettati vicino al confine, entro in un raggio di 100 miglia, o che erano stati nel Paese per meno di due anni. In termini pratici, dunque, viene offerto ai funzionari dell’immigrazione e alle autorità doganali il potere di determinare chi può essere subito rispedito a casa. Tale decisione, finora, era demandata a un giudice dell’immigrazione, al termine di processi che spesso richiedevano anni. Il nuovo ordine esecutivo della Casa Bianca ha sollevato le critiche dell’opposizione democratica e delle organizzazioni non governative che denunciano l’amministrazione Trump di perseguire nella politica delle deportazioni di massa negando agli immigrati un’audizione davanti a un giudice. E ricordando che la Corte Suprema ha sempre dichiarato che anche gli immigrati privi di documenti hanno diritto a un giusto processo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Venezia, Leone d'Oro a Pino Insegno per meriti professionali

Venezia, Leone d'Oro a Pino Insegno per meriti professionali

Roma, 7 dic. (askanews) - Leone D'Oro per meriti professionali a Pino Insegno, consegnato a Venezia, nello storico Palazzo della Regione Veneta. All'attore, conduttore e doppiatore delle più grandi star internazionali è andato il prestigioso riconoscimento, insieme al presidente del Coni Giovanni Malagò, al presidente del Comitato paralimpico Luca Pancalli, agli allenatori di calcio Marcello ...

 
Cile, manifestazioni e scontri nel 50esimo giorno di proteste

Cile, manifestazioni e scontri nel 50esimo giorno di proteste

Roma, 7 dic. (askanews) - Migliaia di persone hanno manifestato a Santiago, in Cile, dove si sono verificati scontri a margine delle sfilate, nel cinquantesimo giorno di mobilitazione sullo sfondo della peggiore crisi sociale degli ultimi decenni. Come ogni venerdì dal 18 ottobre, il primo giorno di un movimento di protesta inizialmente causato dall'aumento del biglietto della metropolitana, ...

 
Siena, festa grande con il Mercato nel Campo
l'evento

Siena, festa grande con il Mercato nel Campo

A Siena sabato 7 e domenica 8 dicembre si rinnova l’appuntamento con il Mercato nel Campo. Una delle piazze più belle del mondo riscopre le sue origini medievali e ospita un evento di vita quotidiana, quel “mercato grande” che, ai tempi della Repubblica di Siena, rappresentava una delle principali forme di approvvigionamento e che viene allestito secondo le regole di allora. Oltre 160 ...

 
Ambrogino d'Oro 2019, Desario (Leggo): "Riconoscimento molto importante per noi"

Ambrogino d'Oro 2019, Desario (Leggo): "Riconoscimento molto importante per noi"

(Agenzia Vista) Milano, 07 dicembre 2019 Ambrogino d'Oro 2019, Desario (Leggo): "Riconoscimento molto importante per noi" "Riconoscimento molto importante per noi". Così il direttore di Leggo Davide Desario, intervenuto a margine della premiazione per l'Ambrogino d'Oro 2019 presso il Teatro dal Verme di Milano. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Vanessa Incontrada piange in tv durante 20 anni che siamo italiani: "Ho cercato la perfezione, ma non esiste"

Televisione

Vanessa Incontrada piange in tv: "Ho cercato la perfezione, ma..."

Lacrime per Vanessa Incontrada, protagonista di una confessione-sfogo durante la diretta di "20 anni che siamo italiani", programma Rai che conduce con Gigi D'Alessio. La ...

07.12.2019

Achille Lauro canta con Gigi D'Alessio, poi il bacio con il chitarrista su Rai1

Tv

Achille Lauro canta con Gigi D'Alessio, poi il bacio con il chitarrista su Rai1

Una serata intensa in Tv, su Rai1 con Gigi D'Alessio che suona il pianoforte mentre Achille Lauro canta. Il programma è "20 anni che siamo italiani", seguito e sempre più ...

07.12.2019

Isola dei famosi, fioccano pornostar e sorprese. Ecco i nomi del possibile cast

Gossip

Isola dei famosi, fioccano pornostar e sorprese. Ecco i nomi del possibile cast

L'edizione 2020 dell'Isola dei famosi dovrebbe iniziare tra fine gennaio e inizio febbraio e ovviamente cominciano a fioccare le indiscrezioni sui possibili concorrenti. ...

07.12.2019