Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ascheri: "Lavoriamo per consolidarci ancora di più nel territorio"

Siena Utente
  • a
  • a
  • a

“Sarà una stagione molto importante. Sarà la nostra terza annata in serie A2 e noi la affrontiamo con l'obiettivo di ottenere una sempre maggiore fidelizzazione e un migliore posizionamento sul territorio”. A parlare è Guglielmo Ascheri, responsabile marketing & commerciale di Emma Villas Siena. “Stiamo andando avanti nella costruzione delle basi di questo progetto per far sì che un domani diventi sempre più solido e sempre più importante a carattere nazionale – prosegue Ascheri –. La speranza è che possa divenire un modello da seguire, noi lo speriamo, nella massima serie. L'obiettivo è sviluppare e ampliare l'attività per intercettare tutti gli appassionati di questo meraviglioso sport. Continueremo nell'opera di interazione e di inserimento nel territorio e di creazione di sinergie e di contatti con tutte quelle che sono le componenti che lo rappresentano, quindi parliamo di università, di scuole, di società sportive. La terza stagione di A2 sarà una grande opportunità, avremo la possibilità di strutturare ancora meglio il progetto. Vogliamo ampliare e rafforzare le ottime relazioni già oggi presenti e aprirne delle nuove che possano un domani dare anche un valore aggiunto, mi riferisco alle componenti sportive, sociali e alla componente di imprenditoria e di aziende e quindi alle eccellenze che sono già inserite e che potranno inserirsi ancora di più all'interno di questo progetto da esportare in tutta Italia. Non scordiamoci che la grande opportunità sta anche nel portare in giro per l'Italia il grande valore che ha in sé il nome Siena e quindi rappresentare un territorio meraviglioso come il nostro. Questo, attraverso lo sport, aiuta ancora di più a creare un'immagine positiva. Il nostro format non è cambiato, con il nostro progetto si mettono in relazione quelle che sono le eccellenze che l'area senese può rappresentare in modo da poter essere quindi anche un contenitore di promozione e di visibilità di quanti ci sostengono”. Servizio nel Corriere di Siena di domenica 9 luglio 2017.