Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, incredibile sulla Siena-Bettolle: in 12 andavano al lavoro su due mezzi. Maxi multa della Finanza

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Emergenza Coronavirus. Durante uno dei controlli per il rispetto delle misure restrittive imposte dal governo, sulla Siena-Bettolle gli uomini della Guardia di finanza all'altezza dell'uscita di Castelnuovo Berardenga hanno fermato due automezzi che viaggiavano uno dietro l'altro. A bordo del primo, che ha una capienza di nove posti, erano presenti sette persone. Sul secondo erano occupati cinque posti su sei. I dodici passeggeri erano tutti privi di mascherine e ovviamente non erano nelle condizioni di rispettare il "distanziamento sociale", principale misura di contenimento del Covid 19. Le verifiche hanno consentito ai finanzieri di accertare che erano tutti di nazionalità turca ed iraniana, dipendenti di una società agricola fiorentina, e che stavano raggiungendo il luogo di lavoro. Inevitabili le sanzioni per un ammontare complessivo di 6mila 396 euro. Guarda anche Finanza chiude azienda di mascherine in provincia di Siena