Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti nelle scuole, presi due minorenni. Uno in arresto

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

I carabinieri sono riusciti a mettere in trappola gli autori dei numerosi furti nelle scuole della Valdelsa. Si tratta di due minorenni italiani residenti a Casole d'Elsa e Poggibonsi beccati in flagranza di reato la notte scorsa durante l'ennesimo furto presso l'asilo di via San Gallo a Poggibonsi. Un diciassettenne è finito presso il Centro di Prima Accoglienza per minorenni di Firenze in stato di arresto. Nonostante la giovanissima età si tratta di un pluripregiudicato e non nuovo a questo tipo di reati, mentre l'amico sedicenne, incensurato ma con precedenti di polizia, è stato deferito in stato di libertà al Tribunale per i minorenni di Firenze, entrambi per furto aggravato in concorso. I due giovani dopo essere entrati nell'istituto scolastico forzando una porta antipanico, avevano asportato dagli armadietti in uso ai docenti una macchina fotografica e del danaro, venendo però scoperti e fermati dai militari che erano sulle loro tracce, quando ancora si trovavano all'interno della struttura. I carabinieri sono convinti che i due minorenni siano autori anche dei furti in istituti scolastici nei Comuni di Poggibonsi, Colle Val d'Elsa, San Gimignano e Monteriggioni che nel corso dei mesi scorsi avrebbero fruttato qualche migliaio di euro.