Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Locale distrutto e cazzotti in ospedale: tre stranieri arrestati, uno denunciato

default_image

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Tre stranieri, un albanese e due kosovari, sono stati arrestati dai carabinieri di Poggibonsi in flagranza per rissa, lesioni personali aggravate e porto di oggetti ad offendere. Il diverbio ed il caos scatenato per motivi legati a pretese economiche, è iniziato dentro il locale notturno "Daytona Luxury" a Poggibonsi dove si sono presi a calci e pugni fino a tirarsi di tutto, anche un portaombrelli. Protagonisti i tre stranieri tutti tra i 36 e i 39 anni ed un pakistano di 27 anni che si sono successivamente recati all'ospedale di Campostaggia dove hanno ripreso la rissa fermata dall'intervento dei carabinieri. Saranno processati per direttissima.