Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Campostaggia, ora ci sono Obi pediatrico e Procreazione medicalmente assistita

Esplora:
default_image

Susanna Guarino
  • a
  • a
  • a

Taglio del nastro all'ospedale di Campostaggia per l'Ambulatorio per la procreazione medicalmente assistita e per l'Osservazione breve intensiva pediatrica. L'ambulatorio Pma fa parte della rete aziendale il cui snodo è il centro di procreazione medicalmente assistita che ha sede presso il presidio ospedaliero Santa Margherita-La Fratta di Cortona. L'idea del progetto è istituire ambulatori territoriali per una fertilità consapevole in tutto il territorio della nuova azienda. Le strutture dovranno collaborare e lavorare in rete per offrire uniformità di prestazioni e di servizi di qualità ed avanguardia al passo con le tecnologie e le ricerche scientifiche. L'idea alla base del progetto è quella di avvicinare l'alta tecnologia, quella della procreazione medicalmente assistita, a tutti i cittadini. “E' così che un ospedale territoriale viene valorizzato attraverso tecnologie altamente innovative”, hanno spiegato le autorità presenti.