Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Siena, la Pianese capolista allunga il vantaggio. Mister Bonuccelli: "Mai allentare la tensione"

  • a
  • a
  • a

Non tradisce le attese la capolista Pianese, che si candida sempre di più a un ruolo di assoluta protagonista nel girone E della serie D. La squadra amiatina, ieri (27 novembre 2022), ha sbancato il terreno del Montespaccato gran gol di Rinaldini e, complice la sconfitta dell'Arezzo in casa dell'Ostia Mare Lido, ha allungato ulteriormente il vantaggio, portandosi a +5 alla vigilia dello scontro diretto con l'inseguitrice amaranto

 

 

Grande soddisfazione per il tecnico Vitaliano Bonuccelli che commenta. “Siamo ovviamente contenti della nostra classifica e di quanto stiamo facendo, ma non si può allentare la tensione, perché questo è un campionato con tante insidie. E’ certamente ancora presto per guardare la classifica. La partita nel Lazio non era facile e non perché ci mancavano Grifoni e Kondaj, due pedine importanti, visto che sappiamo di avere una rosa valida e nella quale abbiamo tutti molta fiducia. Abbiamo giocato in un campo sintetico con dimensioni più piccole del nostro, sul quale siamo abituati a muoverci. Sapevamo che avremmo potuto incontrare qualche difficoltà, con l’aggiunta che di fronte c’era una squadra forte. Anche dopo questa affermazione noi vogliamo continuare a seguire il nostro percorso, cercando di portare a casa il risultato in ogni gara, senza fare pressioni e cercando di essere sempre carichi per la gara successiva”.

 

 

Domenica 4 dicembre 2022, come detto, arriverà a Piancastagnaio l'Arezzo, secondo in classifica e da molti indicato come la realtà più forte del girone. Un altro big match, dopo quello con il Livorno, per il quale sale l'attesa e la tensione positiva nel clan delle zebrette, che non vogliono lasciare niente di intentato.