Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Monacelli, debutto da applausi in maglia Mens Sana

  • a
  • a
  • a

Daniele Monacelli non poteva trovare modo migliore per presentarsi in maglia Mens Sana. L'esterno, alla sua prima apparizione in biancoverde contro la capolista Quarrata, ha chiuso con 25 punti e, soprattutto, con una serie di 4 triple spedite a gonfiare la retina nello spazio di una manciata di minuti. Un biglietto da visita entusiasmante che fa ben sperare per l'immediato futuro di questa stagione anomala, anche se tutto ciò non è servito a evitare una sconfitta interna contro l'imbattuta corazzata pistoiese (69-76), in un confronto ininfluente ai fini della qualificazione alla Poule A del campionato di basket serie C Silver, ma fondamentale proprio per la seconda fase. Vincendo, infatti, i mensanini si sarebbero portati in dote 6 punti, ora invece partiranno dai 4 centrati nel doppio scontro con il Costone nei derby cittadini. 

 

 

Monacelli, del resto, fin dal suo approdo in viale Sclavo ha fatto capire di essere consapevole del peso della canotta che gli è stata affidata. "Ho sensazioni meravigliose – sono state le sue prime parole. - Calcare questo campo è un sogno per ogni cestista, non potevo chiedere di meglio per tornare a giocare dopo la lunga inattività dovuta allo stop dei campionati in Umbria. E' la mia grande occasione. Rispetto ai miei nuovi compagni devo ancora recuperare terreno, ma contro Quarrata ho cominciato a ritrovare quei minuti che mi serviranno, e ci serviranno, in vista della prossima fase, che si prospetta difficile ma anche molto divertente da giocare”.

 

 

Parlando di sé spiega: "Mi ritengo più una guardia che un play, ma se occorre posso giostrare anche in cabina di regia. Spero di portare alla causa comune il tiro da fuori e qualche entrata a canestro".