Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emma Villas Siena sbanca Ortona e vola in semifinale

  • a
  • a
  • a

La Emma Villas regola la pratica dei quarti di finale play off di volley serie A2 in due partite secche e stacca il biglietto per le semifinali. L'impresa di andare a espugnare (0-3) il campo amico dell'Ortona si è concretizzata al termine di un'ora e 21 minuti di battaglia. Dopo il sofferto successo casalingo di gara1 (3-2), c'erano giustificati timori alla vigilia del secondo impegno della serie, ma i ragazzi di coach Spanakis hanno offerto una prova di sostanza, con Jacopo Massari assoluto protagonista (18 punti messi a segno). A Igor Yudin, tornato a disposizione e partito nel sestetto titolare, l'onore di chiudere con una schiacciata sia il terzo set che, di conseguenza, l’incontro.

 

 

Primo set, si parte con Fabroni che cerca molte volte i centrali, Zamagni e Barone rispondono presente. Break punto senese sul 5-7 con Romanò capace di finalizzare una pregevole schiacciata. Yudin da posto 4 è autore dell’8-10. Siena allunga con la buona schiacciata di Romanò e con il muro vincente di Barone (11-14). Un altro muro di Barone e una bella giocata offensiva di Massari consentono di tenere la testa avanti. Yudin schiaccia per il 15-18, poi da applausi la pipe chiusa da Massari sul 17-20, così come l’ace di Yudin (17-21). Magia di Fabroni sul 19-23, Yudin chiude il set (21-25).

Nel secondo set si procede sul filo dell’equilibrio, Massari realizza due ace e dai 9 metri colpisce anche per il punto del 14-16. Yudin schiaccia per il 17-19 ma due errori senesi rimettono il punteggio in parità (19-19). Romanò riporta avanti il team ospite, poco dopo la battuta di Rocco Panciocco crea difficoltà alla ricezione locale e ne nasce un punto break per Siena (19-21). Romanò, implacabile, mette il sigillo (21-25).

 

 

Si arriva al terzo set, bel muro di Jacopo Massari in avvio, poi ace di Fabroni per il 9-10. Ortona reagisce e vola sul 13-10 ma Siena recupera con Romanò (13-12) e impatta con Massari a quota 16. Cantagalli riporta avanti i suoi (17-16) ma i leoni biancoblù ribaltano tutto con Massari (18-19). Yudin prima allunga sul 21-23, poi fa set e match: 23-25, 0-3 sul tabellone e già si pensa alle semifinali.