Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, rinviata Siena-Sangiovannese

  • a
  • a
  • a

Adesso è  ufficiale: la partita tra il Siena e la Sangiovannese, che doveva disputarsi domenica (28 marzo) allo stadio Franchi di Siena, non verrà disputata. Il match, valevole per la sesta giornata di ritorno del campionato di serie D, va così ad aggiungersi alla trasferta di Grassina di domenica scorsa (21 marzo) nella lista di quelli che i bianconeri dovranno recuperare.

 

 

La società ha avanzato la richiesta davanti alla nuova positività al Coronavirus emersa ieri (23 marzo) nella rosa dopo i tamponi rapidi. Un'infezione che va ad aggiungersi alle altre cinque (quattro giocatori e un dirigente) che hanno portato allo stop dell'ultimo turno. La Lnd si è presa un giorno per arrivare a una decisione definitiva, ma l'applicazione del protocollo sanitario non poteva che condurre a questo epilogo. "A seguito della richiesta inoltrata dalla società Siena - si legge nel documento del Dipartimento interregionale, a firma del segretario Mario De Angelis, indirizzato alle due contendenti, - preso atto della documentazione allegata, proveniente da struttura sanitaria, tenuto conto, altresì, del protocollo predisposto dalla Asl competente per territorio e, comunque, dei provvedimenti e delle indicazioni pervenuti dalle Autorità sanitarie, e considerando la Circolare relativa alle disposizioni emergenza Covid-19, per cause di forza maggiore la gara Siena-Sangiovannese, sesta giornata di ritorno del campionato di serie D in programma domenica 28 marzo 2021, è rinviata a data da destinarsi".

 

 

A questo punto, non resta che attendere il giorno che sarà fissato per il recupero di un confronto già rinviato all'andata e che ha avuto una coda velenosa, con un errore arbitrale negli ultimi secondi del recupero che, in un primo momento, aveva portato alla decisione della ripetizione e, in un secondo momento, alla restituzione dei tre punti conquistati sul campo dal Siena, all'epoca guidato dalla coppia Argilli-Voria.