Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Toscana, inaugurato il Muro del Pirata a Saturnia dedicato a Marco Pantani

Anche la mamma di Marco Pantani, la signora Tonina, a Saturnia. Foto:  Matteo Marchi Images (da Rcs)

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Svelato questa mattina in Toscana il Muro del Pirata dedicato a Marco Pantani (3.250 metri con pendenze che toccano anche il 22%). Dopo la conferenza stampa, tenutasi presso il Terme di Saturnia Resort - in provincia di Grosseto - Tonina Pantani mamma di Marco; Paolo Bellino, amministratore delegato di Rcs Sport, Mirco Morini sindaco di Manciano e Andrea Gurayev, ideatore del progetto, si sono portati in cima a Poggio Murella per svelare e inaugurare la statua che ricorda il Pirata.

Pantani, che aveva passato alle Terme di Saturnia un periodo di riabilitazione dopo un incidente, si era innamorato della zona e aveva ripreso ad allenarsi sino ha comprare una casa proprio in prossimità di Poggio Murella dove oggi il suo ricordo rimarrà per sempre indelebile. A partire dal mese di ottobre molte iniziative dedicate alla memoria di Pantani verranno intraprese, a cominciare da una cronoscalata sul Muro del Pirata. Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto alla Fondazione Marco Pantani per iniziative a supporto del ciclismo giovanile. “È un piacere essere qui. Marco amava molto questi luoghi dove veniva ogni volta che voleva staccare e ricaricare le batterie" ha raccontata mamma Tonina.