Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Strade Bianche, van Aert vince a Siena. Secondo Formolo. Bettiol attacca ma chiude quarto

  • a
  • a
  • a

Dopo due terzi posti il corridore belga Wout van Aert (Team Jumbo - Visma) ha vinto in solitaria la quattordicesima edizione della Strade Bianche, corsa del calendario UCI WorldTour, da Siena a Siena (Piazza del Campo) di 184 km. Primo sul traguardo, nella storica piazza ha preceduto Davide Formolo (Uae Team Emirates) e Maximilian Schachmann (Bora - Hansgrohe). Quarto posto per Alberto Bettiol (EF) idolo locale.  "Vincere non è mai facile, è stato più difficile nelle circostanze di oggi e questo rende questo successo ancora più bello. È la prova che ho raggiunto un ottimo livello. Vincere le Strade Bianche a soli 25 anni, con il mio background di ciclocrossista, è una grande soddisfazione" ha dichiarato il vincitore Van Aert