Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, Righi (Legavolley): "Con la Emma Villas A2 competitiva"

  • a
  • a
  • a

Massimo Righi, presidente della Legavolley, prepara la ripartenza dello sport sotto rete dopo lo stop e le mancate promozioni in Superlega dovute al Coronavirus. Nell'analizzare la serie A2 2020/2021, il massimo dirigente commenta: "Sarà un campionato competitivo. E' cambiato il format, ci sono 12 squadre invece che 16, si sono liberati tanti italiani e direi che il livello è altissimo. Gli stranieri sono pochi, ma molto forti, ed è un banco di prova per le società e i giocatori, specialmente i giovani talenti, che puntano alla Superlega. Mi aspetto un'A2 spettacolare grazie a realtà come  Siena, ma anche Bergamo, Castellana Grotte, Santa Croce, abituate a giocare ai vertici della seconda serie nazionale". 

La mancanza di pubblico è un vero cruccio... "La decisione sul ritorno dei tifosi spetta al ministro dello sport Spadafora. Noi come Lega ci stiamo attrezzando con le dirette delle nostre web tv per non far perdere ai tanti appassionati nemmeno una partita. Poi è chiaro, qualsiasi sport, con gli spalti vuoti, perde fascino".