Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bettini, Cipollini e Lelli: merenda da campioni con prosciutto, pecorino e salsiccia di cinghiale I VIDEO

Tappa enogastronomica nel corso di un'uscita in bici sulle strade della Toscana per due campioni del mondo.

Sara Nucoli
  • a
  • a
  • a

Maledetti toscani. Così si chiamano scherzosamente quando fanno gruppetto ed escono insieme tre ciclisti che hanno scritto pagine epiche a suon di trionfi nelle gare più difficili. Paolo Bettini (abita a Riparbella, in provincia di Pisa), Mario Cipollini (risiede a Monte San Quirico in provincia di Lucca) e Massimiliano Lelli (originario di Manciano, in provincia di Grosseto), ultimamente si ritrovano spesso e registrano le loro uscite con video che poi pubblicano su Instagram.

Clip all'insegna dell'umorismo ma anche del piacere nel mostrare a tutto il mondo le bellezza della Toscana (Cecina hanno proseguito sino alle Saline di Volterra; quindi raggiunta Pomarance, Larderello, Monteverdi, Castagneto, Bolgheri e di nuovo a Cecina). Nell'ultimo weekend, dopo aver fatto tappa a Riparbella per "prelevare" Bettini, si sono diretti a Monteverdi, paesino della Maremma pisana, in cui hanno fatto tappa nella bottega dell'azienda Specialità Mucci per una merenda trasformatasi in pranzo con alcune delle bontà locali (prosciutto, pecorino, salsiccia, etc...). Il titolare però ha deciso anche di omaggiarli con una salsiccia speciale di cinghiale e Cipollini per portarla via l'ha attaccata sulla canna della bici.