Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morto Robert Miles, la sua Children indimenticabile

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Dj, producer, ha segnato la storia della musica dance italiana. A soli 47 anni ci lascia Robert Miles, nome d'arte di Roberto Concina: nato in Svizzera da genitori italiani, da piccolo si era trasferito in Friuli. Lì era nata la sua passione per la musica che lo aveva portato a fare il dj già da giovanissimo. Gira tutto il mondo passando per Londra, gli Stati Uniti e Berlino, per arrivare fino a Ibiza dove ieri sera si è spento a causa di un tumore, stando a quanto riferiscono le riviste specializzate. Il successo mondiale per Robert Miles arriva nel 1996 grazie alla hit 'Children'. Quel suono, inconfondibile, ancora oggi è indimenticato e viene messo in rotazione durante i djset. Oltre 5 milioni di copie vendute per il singolo estratto dall'album 'Dreamland', tanto che nel 1997 Miles viene premiato, unico italiano nella storia, ai Brit Awards come Best International New Comer. Cordoglio da tutto il mondo della musica dance per la sua morte.