Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, la cantante Gianna Nannini torna a vivere in Italia. A chiederlo è stata la figlia Penelope

default_image

Susanna Guarino
  • a
  • a
  • a

Gianna Nannini torna a vivere in Italia, insieme alla figlia Penelope e sicuramente anche con la compagna Carla. La cantante senese da qualche anno si era trasferita a Londra: “L'Italia non tutela i miei diritti di mamma - aveva scritto nella sua biografia pubblicata nel 2017. - Ho scelto di vivere a Londra perché così mia figlia Penelope può crescere senza preconcetti. Quando è nata da noi non c'erano nemmeno le unioni civili, figuriamoci la stepchild adoption”. Ma nell'occasione aveva anche detto che le mancava molto la sua terra. A distanza di due anni molte cose sono cambiate e così Gianna Nannini ha annunciato, in una intervista rilasciata al Corriere Fiorentino in occasione della presentazione della data del suo concerto (il 30 maggio, unico appuntamento in Italia), che da una settimana “è cominciata la mia vita italiana”. Una scelta legata ancora alla sua Penelope, che adesso ha nove anni: “Mia figlia è italiana e vuole tornare in Italia” ha affermato la cantautrice. Dove la rock star abbia deciso di vivere ancora non si sa. Potrebbe tornare a Siena, dove possiede la bellissima villa di famiglia, la Certosa di Belriguardo, che la madre ha donato in vita proprio a Gianna e per la quale è in corso un procedimento al tribunale civile per la causa intentata dal fratello Guido proprio nei confronti della sorella.