Cop25: Papa Francesco ai leader politici: "Parole lontane da azioni concrete"

sostenibilita

Cop25: Papa Francesco ai leader politici: "Parole lontane da azioni concrete"

'Manca la volontà politica, ma è ancora possibile limitare il riscaldamento globale'

04.12.2019 - 11:46

0

Roma, 4 dic. - (Adnkronos/Europa Press) - "Quanto sono lontane le parole dalle azioni concrete". Così Papa Francesco in un messaggio indirizzato ai leader politici presenti alla Cop25 in corso a Madrid, denunciando la "mancanza di volontà politica" nel "mitigare gli effetti del cambiamento climatico" e sottolineando però che "è ancora possibile limitare il riscaldamento globale".

"Dobbiamo chiederci seriamente se esista una volontà politica di impiegare con onestà, responsabilità e coraggio, più risorse umane, finanziarie e tecnologiche per mitigare gli effetti negativi dei cambiamenti climatici e per aiutare le popolazioni più povere e vulnerabili che sono le più colpite", scrive il pontefice nella sua lettera ai leader mondiali.

Il Papa ha anche ammonito che gli attuali impegni degli Stati nella mitigazione e nell'adattamento ai cambiamenti climatici "sono lungi dall'essere" quelli che sarebbero realmente necessari per raggiungere gli obiettivi stabiliti nell'accordo di Parigi, accordo che doveva rappresentare "una consapevolezza" da parte della comunità internazionale per "lavorare insieme nella costruzione della nostra casa comune".

"Purtroppo - scrive Papa Francesco - dopo quattro anni dobbiamo ammettere che questa consapevolezza è ancora piuttosto debole, incapace di rispondere adeguatamente a quel forte senso di urgenza per un'azione rapida richiesta dai dati scientifici a nostra disposizione". Per questo, esorta i leader politici a "trasformare il nostro modello di sviluppo e a promuovere la solidarietà" ricordando i forti legami tra cambiamenti climatici e povertà.

Serve, continua, il Papa, una "chiara, lungimirante e forte volontà politica, determinata a seguire un nuovo corso che mira a reindirizzare gli investimenti finanziari ed economici verso quelle aree che salvaguardano realmente le condizioni di una vita degna su un pianeta sano, oggi e domani".

Pertanto, il Papa ha invitato a riflettere, al vertice di Madrid, "in maniera approfondita sui nostri modelli di consumo e produzione e sui processi di educazione e consapevolezza per renderli coerenti con la dignità umana" e a non scaricare sulle "prossime generazioni problemi causati dalle precedenti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Almar'à, 13 donne per un arcobaleno musicale d'integrazione

Almar'à, 13 donne per un arcobaleno musicale d'integrazione

Roma, 9 dic. (askanews) - Tredici donne, nove provenienze geografiche diverse, un sound unico. È Almar'à, la prima orchestra di donne arabe e del Mediterraneo in Italia. Una parola che significa "donna con dignità" per un progetto che punta a superare gli stereotipi legati al mondo arabo. "Rim Almar'à" è il video del loro primo singolo, realizzato da Francesco Cabras: un pezzo della tradizione ...

 
Brexit, Gb al voto il 12 dicembre tra stanchezza e Tories in calo

Brexit, Gb al voto il 12 dicembre tra stanchezza e Tories in calo

Milano, 9 dic. (askanews) - Le elezioni a dicembre non sono mai una buona idea. Ma le politiche in Gran Bretagna di giovedì prossimo, le prime nel mese più buio in quasi un secolo, lo sono ancor meno. Con il Paese diviso e la roulette della Brexit sempre più insidiosa, la settimana per Boris Johnson si fa complicata. E anche i sondaggi cominciano a indicare segni di cedimento e stanchezza ...

 
Fiorenzo Galli: Leonardo contemporaneo per dialogo ed ecologia

Fiorenzo Galli: Leonardo contemporaneo per dialogo ed ecologia

Milano, 9 dic. (askanews) - "La contemporaneità di Leonardo risiede, dal mio punto di vista, essenzialmente in due elementi: il primo è quello legato al fatto che non era un uomo che lavorava da sé, un genio che lavorava nella sua bottega, era un uomo del dialogo, era un uomo che parlava con i suoi contemporanei, tra l'altro in un'epoca come quella del Rinascimento italiano, particolarmente ricca ...

 
Champions, Conte: "Noi non dovremo avere recriminazioni"

Champions, Conte: "Noi non dovremo avere recriminazioni"

Milano, 9 dic. (askanews) - "Noi non dovremo avere recriminazioni a fine partita, dovremmo aver dato tutto. Sapendo che anche dando tutto con squadre come il Barcellona non basta". Antonio Conte presenta così la partita delle partite, quella che vedrà l'Inter affrontare domani il Barcellona a San siro. Rispetto all'andata ne è passata di acqua sotto i ponti, ma l'insidia resta. "Se pensiamo di ...

 
Belen e la maestra di tango insieme, la lezione di ballo sensuale che incanta i fan - video

Social

Belen e la maestra di tango insieme, la lezione di ballo sensuale che incanta i fan - video

Belen Rodriguez e il tango. Una passione che da argentina ha nel sangue. Un ballo dove rivela tutta la sua sensualità e per migliorarlo ricorre a lezioni da una maestra ...

09.12.2019

Confonde Antonello Venditti con Lucio Battisti: un'altra gaffe per Diletta Leotta

Il caso

Confonde Venditti
con Battisti: un'altra gaffe
per Diletta Leotta

Periodo sfortunato per Diletta Leotta che, dopo l'errore al "Gran Galà del Calcio" con il portiere dell'Inter Samir Handanovic, incappa in un'altra gaffe. Questa volta, nel ...

09.12.2019

Jennifer Lopez come nel 2001, indossa in diretta il Jungle Dress. Donatella Versace: "Splendida come allora"

Il video

Jennifer Lopez come nel 2001, indossa in diretta
il Jungle Dress 

Nel suo anno d'oro, Jennifer Lopez ha stupito ancora. Ospite del programma comico Saturday Night Live, in onda sulla NBC, la popstar latina ha indossato di nuovo il mitico ...

09.12.2019