Arriva Gioosto, l'e-commerce etico che lancia il Good Friday

sostenibilita

Arriva Gioosto, l'e-commerce etico che lancia il Good Friday

29.11.2019 - 13:46

0

Roma, 29 nov. - (Adnkronos) - Trasformare il Black Friday in un Good Friday per un shopping etico e responsabile. Si chiama Gioosto, ed è il primo store online multibrand dove trovare prodotti di qualità che non sono solo buoni, ma che rispettano lavoratori, ambiente e comunità locali aumentando esponenzialmente il valore prodotto sul territorio. La startup di NeXt - Nuova Economia per Tutti (già co-coordinatrice del Goal 12 dell’Agenda 2030 per ASviS e promotrice del Voto col Portafoglio), in partnership con Consorzio Sale della Terra, è supportata da Fondazione Con il Sud, Fondazione Cariplo e Compagnia San Paolo e risponde al bisogno condiviso di molti consumatori, lavoratori, imprese e amministrazioni locali di proporre un'alternativa positiva al “fenomeno Amazon”.

“L’economia del Black Friday non è reale" dichiara Luca Raffaele, CEO e co-founder trentenne di Gioosto insieme con Leonardo Becchetti, co-founder e presidente Comitato Scientifico di NeXt, che aggiunge: "la nostra startup vuole ribaltare la logica 'viziata' del commercio elettronico, spostando questo strumento potentissimo su un’economia reale, fatta di persone, imprenditori, lavoratori e cittadini che agiscono insieme per un obiettivo comune: la valorizzazione dei prodotti di qualità, costruiti in modo equo e giusto. Stiamo lanciando oggi il Good Friday per tutti".

I numeri degli ultimi Black Friday: già nel 2017, solo negli USA, sono stati spesi online 1mld e 93mln nella sola giornata del venerdì 'nero', per arrivare a 29mld circa di spesa complessiva sull’intera settimana di promozioni e nel 2018, in Italia la spesa elettronica, secondo l’Osservatorio e-Commerce del Politecnico di Milano, ha superato 1mld di euro con un aumento del 42% rispetto al 2017. Sempre secondo il Politecnico, in Italia l'89% degli acquirenti online guarda al prezzo come fattore principale e determinante sulla scelta del prodotto. Nonostante questo, nell’ultimo periodo sono molti i territori, le associazioni di categoria e gli amministratori locali che si stanno ponendo il problema di quale sia il “giusto” prezzo e se oltre a crescere il mercato, può crescere anche il valore sociale e ambientale degli acquisti online.

La risposta al bisogno di tornare all'alta qualità delle materie prime, accessibili per tutti e non per pochi, con un giusto prezzo per produttori, lavoratori e consumatori è la vera innovazione di Gioosto, un progetto che prende vita dopo due anni di studi di settore, valutazioni e lavoro sui territori del team NeXt e Consorzio Sale della Terra che ha appena aperto una nuova sede a Lecce. L’obiettivo è di offrire ai cittadini consumatori un’ampia selezione di prodotti ad alto valore sociale e ambientale e diventare la più grande piattaforma online di commercio etico e responsabile.

A oggi sono circa 25 le aziende sostenibili italiane già partner della piattaforma di e-commerce etico e appartengono a diversi settori commerciali. Tra queste: le filature 'circolari' della startup Rifò di Prato e le raffinate maglierie del Lanificio Leo di Cosenza; gli accessori creati da Made in Carcere in Puglia e il caffè 'carcerario' di Lazzarelle a Napoli; le conserve e prodotti agricoli conservati di Consorzio Sale della Terra di Benevento e della Cooperativa Agricola Sociale Capodarco di Roma e il piccolo artigianato di cartoleria della Cooperativa Sociale Campi D’Arte di San Pietro in Casale a Bologna; l’olio extravergine de I Benedettini, con sede nel Parco Nazionale del Cilento e i dolci sapori di torrone siciliano dell’impresa carceraria Sprigioniamo Sapori.

Sino ad arrivare al commercio equo e solidale di Altromercato, brand affermato in questo ambito; passando per le produzioni di pasta della cooperativa biologica Iris Bio di Cremona e dell’agricoltura biologica di Girolomoni a Isola del Piano in provincia di Pesaro-Urbino; curandosi di se stessi e degli altri con la cosmetica naturali e i detersivi ecologici di Tea Natura di Ancona; per concludere con i biscotti “ergastolani” della Banda Biscotti prodotti nella Casa Circondariale di Verbania e un sorso di vino di Pomario, casa vinicola e oleificio della provincia di Orvieto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Megan Rapinone eletta "persona dell'anno" da Sport Illustrated

Megan Rapinone eletta "persona dell'anno" da Sport Illustrated

New York, 10 dic. (askanews) - La calciatrice statunitense Megan Rapinoe è stata nominata "persona dell'anno" da Sport Illustrated. La vincitrice della coppa del mondo è diventata una star non solo per le sue doti atletiche ma anche per le sue battaglie nel nome dell'inclusione e della parità di genere. Sul red carpet della cerimonia a New York parata di star: insieme a Rapinoe, anche Shaquille ...

 
Nuova Zelanda: 50% di possibilità che ci sia un'altra eruzione

Nuova Zelanda: 50% di possibilità che ci sia un'altra eruzione

Milano, 10 dic. (askanews) - Nelle prossime 24 ore potrebbe verificarsi una nuova eruzione del vulcano dell'isola White island in Nuova Zelanda, dopo la prima in cui sono rimaste uccise 13 persone. Lo ha spiegato Sarah-Stuart Black, direttore della protezione civile neozelandese. "Le telecamere web mostrano gas e vapore che escono dall'area attiva. Mentre abbiamo assistito a un costante declino ...

 
Natale in musica: le 10 canzoni più belle di sempre, ascolta le hit
Feste

Natale in musica: le 10 canzoni più belle di sempre, ascolta le hit

Natale è una atmosfera. Che si riconduce alla musica. Quanti di voi ricollegano le feste a un pezzo musicale del passato. Ce ne sono tantissimi e la scelta della canzone è davvero difficile. Per approfondire leggi anche: Musica, arriva il disco di Natale Così in questo video, partendo dalle classifiche di Spotify, dai grandi classici del passato alle versioni più recenti, abbiamo selezionato le ...

 
Scomparso dai radar aereo militare cileno con 38 persone a bordo

Scomparso dai radar aereo militare cileno con 38 persone a bordo

Roma, 10 dic. (askanews) - Un aereo militare cileno con 38 persone a bordo è scomparso dai radar dopo essere decollato dal Sud del Paese per una base in Antartide. L'aereo, un C-130 Hercules, è partito alle 16,55 e ha perso i contatti radio alle 18,13. La conferma è arrivata dall'Aeronautica cilena che ha spiegato che 17 a bordo erano membri dell'equipaggio e gli altri 21 passeggeri. In un tweet ...

 
Festival di Sanremo: voci sul ritorno all'Ariston di Francesco Gabbani. Arriva un nuovo super tormentone?

MUSICA

Video Festival di Sanremo: voci sul ritorno all'Ariston di Francesco Gabbani

Al Bano e Romina Power tornano insieme al Festival di Sanremo? Possibile, come sostengono ormai da tempo le indiscrezioni sulla sfida canora nazionale, che è anche programma ...

10.12.2019

Totti vuole il quarto figlio, ma Ilary porta in famiglia Donna Paola

La curiosità

Totti vuole il quarto figlio, ma Ilary porta in famiglia Donna Paola

Mentre Francesco Totti spera di convincere Ilary Blasi a mettere in cantiere il quarto figlio, lei porta in casa Donna Paola e la presenta senza veli su Instagram. Anzi, più ...

10.12.2019

La casa di carta, quarta serie su Netflix dal 3 aprile. Nairobi vive o muore? Fioccano le indiscrezioni Video

televisione

Video La casa di carta, quarta serie dal 3 aprile. Nairobi vive o muore?

"Fu allora che iniziò la guerra". Finiva con questo annuncio la terza serie de "La casa di carta", la seguitissima fiction Netflix che racconta la storia (di fantasia) della ...

09.12.2019