Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I carabinieri salvano una famiglia impantanata per colpa del navigatore

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

I carabinieri delle stazioni di San Casciano dei Bagni, Radicofani e Cetona, insieme ai colleghi forestali e al personale in borghese del Norm di Montalcino, sono intervenuti, a bordo di un fuoristrada, per soccorrere una donna inglese che, seguendo le indicazioni di un navigatore satellitare, si era impantanata a San Casciano dei Bagni, nella zona del Podere “La Mossa”, e aveva perso l'orientamento. E' stato localizzato l'apparecchio telefonico da cui chiamava, tramite il gestore, e dopo tre ore di ricerche nell'area rurale e boschiva individuata, i militari hanno trovato quattro persone (padre, madre e due figli minori) e hanno prestato loro soccorso. E' stato anche chiesto l'aiuto di un coltivatore che, con il suo trattore, è riuscito a estrarre l'autovettura dal pantano.