Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controlli in una scuola, la Polizia sequestra stupefacenti e un coltello

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Su espressa richiesta del dirigente scolastico di una scuola superiore, la Polizia di Stato ha effettuato controlli mirati con le unità cinofile all'interno dell'istituto, a seguito dei quali sono state rinvenute alcune dosi di droga pronte per essere consumate. I docenti avevano segnalato che alcuni studenti, durante l'intervallo, si radunavano nel cortile in attesa dell'arrivo di altri ragazzi, e molto spesso accadeva che, alla ripresa delle lezioni, qualcuno palesasse uno stato di stordimento che sfociava anche in atteggiamenti aggressivi. I poliziotti della Squadra mobile, insieme a un cane antidroga della Questura di Bologna, poco dopo l'intervallo sono entrati nelle aule e hanno fatto allontanare tutti, poi hanno passato al setaccio ogni angolo. Qualcuno ha provato a gettare dalle finestre almeno tre dosi di marijuana, prontamente fiutate dal cane. E' stato perquisito un giovane da poco maggiorenne, alla presenza dei docenti, che manifestava nervosismo e forte agitazione. In un corridoio, sopra a un armadio, è stato rinvenuto un coltello sporco di hashish che è stato sequestrato.