Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Siena, NaSienasi Vip: "Dopo la pandemia cerchiamo nuove forze"

  • a
  • a
  • a

"La nostra missione? Portare sorrisi in luoghi in cui è difficile trovarne”. Si riassume così lo spirito dei NaSienasi Vip (acronimo di Vivo in positivo) Odv, i volontari senesi che, seguendo le indicazioni del maestro Patch Adams, professano la forza dell’ottimismo per illuminare luoghi in cui è più facile sentirsi a terra che con il morale alto. A usare queste parole è Giovambattista Cavallaro, presidente dell’associazione senese dei cosiddetti clown di corsia, anche se la definizione sta un po’ stretta: “In verità la nostra azione si svolge non solo in ospedale, con particolare attenzione per i reparti di Pediatria, ma anche in qualunque luogo di disagio, come le Rsa e i carceri, Ci sentiamo soprattutto volontari del sociale. E dopo due anni difficilissimi per il Covid, siamo pronti a riprenderci gli spazi”.

 

 

La pandemia ha davvero lasciato il segno: "L'impossibilità di avere contatti ha stravolto la nostra quotidianità e anche i nostri appuntamenti, così abbiamo perso qualcuno per strada, perché quando smetti di fare una cosa ci sta che poi la voglia ti passi e non ritorni. Però piano piano stiamo riallacciando i fili. E a fine marzo ci sarà un corso base per nuovi volontari".