Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Siena, Avis sensibilizza i giovani a donare sangue e plasma

  • a
  • a
  • a

L'Avis vara un progetto per sensibilizzare i giovani suI tema della donazione del sangue con attività nelle scuole e nei contesti giovanili, da affidare a volontari che svolgono il servizio civile per un anno. Nel territorio senese ci sono 5 posti disponibili per le sedi di Montepulciano, Poggibonsi, Siena, Taverne e Arbia e Provinciale Siena (con sede a Chianciano Terme). Il bando per aderire è aperto fino alle 14 del 10 febbraio e la candidatura può arrivare esclusivamente online tramite Spid. L'orario settimanale è di 25 ore flessibili da articolare su 5 giorni a settimana, compresi tra il lunedì e la domenica secondo le esigenze della sede di assegnazione.

 

 

“La necessità di raccogliere sangue e plasma - spiega Claudia Firenze, presidente di Avis Toscana - passa da un gesto semplice ma salvavita come quello del dono. L'obiettivo è avviare un processo di sensibilizzazione e diffusione dei valori della solidarietà e dei corretti stili di vita tra i giovani, proponendo la donazione di sangue e plasma quale espressione di partecipazione civile”. Oltre a sviluppare attività di promozione verso i giovani, i volontari collaboreranno alla gestione quotidiana delle attività della sede prescelta in affiancamento al personale dipendente o volontario. Sul sito di Avis Toscana tutte le informazioni per candidarsi.