Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Siena, Vismederi premiata in Campidoglio come una delle 100 eccellenze italiane 2022

  • a
  • a
  • a

Siena si avvia sempre più a diventare capitale internazionale delle Scienze della vita grazie al Biotecnopolo, ormai in rampa di lancio, ma anche alle realtà che da anni operano nel settore e che hanno permesso lo sviluppo della materia e la voglia, da parte del governo, di investire in questo territorio dove si lavora all'avanguardia.

 

 

Tra le realtà che si sono messe in luce, e continuano a farlo, c'è Vismederi, che ha appena ricevuto un prestigioso riconoscimento. Il fondatore e responsabile scientifico, Emanuele Montomoli, ha infatti ritirato ieri, giovedì 1 dicembre, il premio 100 eccellenze italiane nella suggestiva Sala della protomoteca in Campidoglio a Roma. Si tratta di un'attestazione riservata ai 100 protagonisti della migliore Italia, in virtù del prezioso contributo recato da ciascuno di essi alla crescita del Paese. “Si tratta di una cosa che ci rende particolarmente orgogliosi - sottolinea Montomoli - e che impreziosisce un ottimo 2022, anno importante per il nostro gruppo in termini di crescita e scelte aziendali. Il premio non è per me, ma per la passione e la dedizione che animano ogni giorno il lavoro di tutto il nostro staff".

 

 

L’evento, istituito nel 2015, intende dare i giusti meriti al Made in Italy, espressione dello spirito nazionale nel mondo. Per questo premia ogni anno 100 protagonisti che hanno operato sia per il bene della Nazione, sia ne hanno portato in alto il nome e la risonanza. L’iniziativa è promossa dall’associazione Liber, in collaborazione con la casa editrice Rde dell’editore Riccardo Dell’Anna, ed è patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri. La serata è stata condotta dalla giornalista e conduttrice tv Alda D'Eusanio.