Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, giovane fermato con 11 grammi di stupefacente: segnalato alla Prefettura di Roma

  • a
  • a
  • a

Ancora un'operazione delle forze dell'ordine andata a buon fine per contrastare non solo lo spaccio, ma anche l'uso di droghe, a cominciare da quelle leggere. I carabinieri della Stazione di Sinalunga hanno infatti segnalato alla Prefettura di Roma un giovane fermato mentre era in transito nella Valdichiana senese avendo con sé 11 grammi di sostanza stupefacente, del tipo marijuana, destinati al suo uso personale.

 


Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione di reati nel settore degli stupefacenti, la pattuglia dell'Arma sinalunghese era impegnata nella frazione di Bettolle, presso il casello autostradale dell'A1 di Valdichiana. Svolgendo i propri controlli mirati, i militari hanno fermato un’autovettura alla cui guida c'era appunto un giovane proveniente da Roma. Si trattava di un normale controllo dei documenti, ma l’atteggiamento tutt'altro che rilassato assunto dal conducente del veicolo ha fatto scattare l'allarme per i carabinieri che, insospettiti, hanno cominciato un esame più accurato della persona e dell'auto. Il ragazzo, resosi conto della situazione, nel corso di tali controlli ha preferito consegnare spontaneamente 11 grammi di marijuana prima che i militari, di lì a poco, rinvenissero la droga.  

 


A seguito delle sua stesse dichiarazioni, il fermato, che si assumeva la paternità del possesso di quanto sequestrato asserendo che fosse destinato al suo uso personale, è stato segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanze stupefacenti.