Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Mps, Giani presidente Regione: "Aumento di capitale ottimo segnale per tutta la Toscana"

  • a
  • a
  • a

La svolta della ricapitalizzazione della Banca Monte dei Paschi, che si è sbloccata positivamente dopo qualche giorno di incertezza e timori, è stata salutata con soddisfazione a Firenze nelle stanze della Regione Toscana.

 

Il presidente Eugenio Giani sintetizza così la sua valutazione sull’operazione che ri:guarda l’istituto senese, ad oggi interamente garantita “L'andamento della sottoscrizione per l’aumento di capitale di Mps è una notizia positiva per tutto il nostro territorio e per il Paese. E’ di grande importanza l'impegno che vede protagoniste istituzioni autorevoli come le Fondazioni bancarie della Toscana, che già hanno manifestato la loro disponibilità a partecipare all’aumento di capitale, ma è in generale da sottolineare la prospettiva che a investire su un'istituzione come Rocca Salimbeni siano soggetti di assoluta credibilità e autorevolezza, regionali e non solo, in grado di dare forza al disegno strategico che punta a preservare e a gestire l'identità del Monte dei Paschi di Siena. Un buon segnale per la banca, per il territorio e per il sistema economico-finanziario toscano e italiano”.

 

 

Il cda dell'istituto di credito ha fissato i termini e  le condizioni dell'aumento di capitale. interamente garantito. Il Ministero del tesoro conferma il proprio impegno, in proporzione alla quota di partecipazione del 64,23% già posseduta, con la sottoscrizione di contratti di garanzia per un massimo di 857 milioni con un consorzio di banche e con Algebris, e con la sottoscrizione da parte di investitori terzi per 37 milioni.