Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Colle Val d'Elsa, l'assessore Errico si è dimessa: “Motivi personali e professionali”

  • a
  • a
  • a

Enza Errico, assessore con delega alle politiche sociali, alle pari opportunità, alla sanità e all’associazionismo, ha formalizzato le proprie dimissioni. Una decisione maturata per motivi personali e professionali. In questa prima fase le deleghe passeranno ad interim al sindaco di Colle Val d'Elsa e poi saranno riassegnate al nuovo assessore che verrà individuate e nominato. 

 


“A nome della Giunta comunale – commenta il sindaco Alessandro Donati – ringrazio l’assessore Errico per l’intenso e proficuo lavoro svolto in questi tre anni. Un impegno quotidiano, fatto di capacità professionali, amministrative e passione sia sul versante dell’associazionismo che sul tessuto sociale del nostro territorio. E’ stata un elemento fondamentale nei rapporti con la Fondazione Territori sociali Alta Valdelsa e ha anche svolto un ottimo lavoro con una serie di iniziative sempre molto partecipate come assessore alle pari opportunità con un ruolo di raccordo con il Centro pari opportunità e quello anti violenza, presidi strategici del nostro territorio”.

 


“Vorrei ringraziare il sindaco per la fiducia che mi ha accordato e per la condivisione delle scelte che ho operato se pur nell’autonomia del mio pensiero e della mia sensibilità – conclude Enza Errico -. Ringrazio tutti i componenti della Giunta comunale con i quali ho condiviso più di tre anni della mia vita per il rapporto di fiducia, stima e collaborazione che siamo riusciti a realizzare. Così come ringrazio il Presidente del Consiglio comunale e tutti i Consiglieri di maggioranza e di opposizione per il loro impegno nell’assolvimento dei compiti che sono stati chiamati a svolgere. Un ringraziamento a tutti dipendenti comunali per la disponibilità e stima che mi hanno dimostrato e per l’aiuto prezioso che mi hanno dato nella conoscenza della materia amministrativa”.