Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, muore mentre fa il bagno Iin piscina: fatale un malore

Claudio Coli
  • a
  • a
  • a

Tragica morte, nei giorni scorsi, di un dipendente Gsk di 43 anni in un'abitazione di campagna nel comune di Siena, in località Fornicchiaia. L'uomo, proveniente dal Trentino Aldo Adige, ha accusato un malore fatale mentre faceva un bagno in piscina. Una tragedia che ha sconvolto familiari e colleghi, vista la giovane età dell'uomo che appariva in buona salute. 

 


A trovare il corpo senza vita dell'uomo è stata la fidanzata, che non riuscendo a mettersi in contatto da tempo con il compagno, si è precipitata da lui e si è gettata in acqua per cercare di salvarlo. Sul posto sono giunti i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco che hanno tentato il tutto per tutto per rianimare il 43enne. Del caso si sono interessati anche i carabinieri, che hanno avviato gli accertamenti per definire i contorni ed escludere altre possibilità che non fossero legate a una causa naturale. Nessun mistero, purtroppo la morte sarebbe sopraggiunta, secondo quanto ricostruito finora dall'Arma, a seguito di un malore che ha colpito l'uomo mentre faceva il bagno. In ogni caso sarà l'autopsia a definire i motivi clinici.