Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palio, Tittia lancia la sfida: "Monterò un cavallo esperto".

Gennaro Groppa
  • a
  • a
  • a

Siena, finalmente aria di Palio. “Monterò un cavallo esperto”. Lo ha dichiarato Giovanni Atzeni, arrivato al Ceppo, per la prima attesa giornata di previsite (per l’iscrizione all’albo 2022), poco prima dell’ora di pranzo con quattro soggetti: Cupido Night, Aurus, Zio Rosas e Tristezza. Il 2019, ultimo anno nel quale è stato possibile correre il Palio, fu una stagione d’oro per Tittia, che ha trionfato per due volte arrivando a quota di 7 vittorie. Sorride, il forte fantino sardo-tedesco. “E’ un grande piacere ripartire – dichiara – e si respira l’atmosfera giusta, con la consapevolezza che torneremo a fare le Carriere”. Da big della Piazza ha ampia possibilità di manovra, con rapporti stretti avviati e portati avanti con vari rioni. Atzeni dovrà valutare la situazione migliore e anche il cavallo giusto che possa offrirgli buone garanzie. Lo scenario per quel che riguarda i soggetti potrebbe anche essere cambiato rispetto al 2019, dopo due anni pieni senza il Palio. Sulla scelta che effettuerà Tittia dichiara: “Non sarà una decisione semplice da prendere. Saranno fondamentali a questo riguardo le corse in provincia e quindi vedere le risposte che arriveranno da tali appuntamenti, servirà certamente il serio impegno. Io comunque andrò sicuramente su un cavallo esperto, che ha già corso il Palio, che ha fatto bene e del quale si conoscono quindi già pregi e difetti”.

Tale e Quale e Remorex sono a disposizione e nel 2022 potrebbero tornare a correre il Palio: “Tornerei volentieri a montare Tale e Quale, è perfetto, stupendo al canape, velocissimo, preciso in corsa e nei quattro giorni non dà problemi. E’ una delle punte per tutti i big”. E ancora, sui soggetti più giovani: “Io credo che l’esperienza sia una qualità fondamentale. Tuttavia, se il cerchio sarà stretto, credo che si potrebbe optare per inserire altri cavalli che dimostrassero nel circuito della provincia di avere le doti giuste e adattabilità”. Questo il commento sui quattro cavalli da lui portati: “Tristezza ha esperienza, ha fatto molte tratte e questo potrebbe essere il suo anno. Aurus è alle prime armi, Zio Rosas ha fatto le prove di notte. Sono molto belli, hanno dei bei fisici. Cupido Night è nuovo, ha 4 anni, è la prima volta che lo porto al Ceppo. E’ coraggioso e ha le misure giuste”. Atzeni continua a portare avanti rapporti con molte contrade. Sono strette ovviamente le relazioni con i rioni nei quali ha vinto, ma non solo: “Coltivo i miei rapporti storici – dichiara – Le dirigenze mi sono state tanto vicine anche in questi due anni molto difficili per tutti. Qualche rapporto nuovo c’è, sono molto soddisfatto della mia posizione, poi strada facendo vedremo ciò che accadrà”.

Intanto oggi è il secondo giorno di previsite al Ceppo. Alle 7 sarà il turno di Trikke, poi Zeus Zeno (7.10), Tarocco (7.20), Banzay Aa (7.30), Valorosu Sauro (7.40), Tout Beau (7.50); Bombolina (8), Zingaro Baio (8.10), Quantovali (8.20), Zac (8.30), Benito Baio Aa (8.40), Banthu Aa (8.50), Criptha Aa (9), Cheremule Aa (9.10), Antuosco (9.20), Bienvenue Flambeau Aa (9.30), Cossita Aa (9.40), Antine Day (9.50), Zirra (10), Coca Aa (10.10), Capo Monte Santo Aa (10.20), Arrajulida (10.30), Sempreavanti Aa (10.40), Unnighy (10.50), Cuore Sauro Aa (11), Zetanna (11.10), Antelios (11.20), Astoriux (11.30), Ardavli (11.40), Lauretta Mia (11.50), Tottugoddu (12), Cassiox Aa (12.10), Valorosa Gemma (12.20), Ceommo Ramon Aa (12.30), Baaby Doll Aa (12.40), Urian (12.50), Superchioma Aa (13). Nel pomeriggio, Vino Santo (15), Dioniso da Clodia (15.10), Zeuri (15.20), Zinzula Sedilesa (15.30), Aramis King (15.40), Bombers Aa (15.50), Anì de Marchesana (16), Reo Confesso (16.10), Remistirio (16.20), Rocco Nice (16.30), Bombolone Aa (16.40), Urmia (16.50), Vento Fresco (17), Rotegagiu (17.10), Circe da Clodia (17.20), Ucaly (17.30), Bombolo Aa (17.40), Teseo da Floris (17.50), Balentia Aa (18), Buzuana Bella Aa (18.10), A Beru Mia (18.20), Remo Secondo (18.30).