Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, i camper del vaccino davanti alle scuole: gli istituti che hanno aderito

  • a
  • a
  • a

Partiranno a fine mese anche nel territorio di competenza della Asl Toscana sud est i camper vaccinali per le scuole per la campagna dedicata ai bambini della fascia d'età 5- 11 anni. Si tratta di un’iniziativa lanciata dalla Regione Toscana, nell’ambito del progetto GiovaniSì di sensibilizzazione alla vaccinazione, per favorire la copertura vaccinale nei bambini in età pediatrica. I camper, messi a disposizione dalle associazioni del territorio e dalla Asl, saranno presenti dalle 12 alle 17 davanti alle scuole aderenti, negli orari in cui è prevista l’uscita dalle lezioni dei bambini del mattino o del pomeriggio e saranno disponibili, con personale Asl, anche nei giorni festivi, in base a un calendario che sarà reso presto ufficializzato.

I bambini dovranno avere la loro tessera sanitaria ed essere accompagnati da entrambi genitori oppure da un solo con la delega del genitore non presente. L’accesso sarà diretto e non occorrerà la registrazione sul portale, ma trattandosi di dosi pediatriche, la Asl Toscana sud est specifica che soltanto i piccoli della fascia d'età 5-11 anni potranno usufruirne. Hanno aderito all’iniziativa dieci istituti comprensivi della provincia di Siena, cinque di Arezzo, cinque di Grosseto, per un totale di quasi 6000 bambini.

In provincia di Siena le adesioni sono: ad Abbadia San Salvatore il Leonardo da Vinci; a Castelnuovo Berardenga il Papini; a Chianciano Terme il Tozzi; a Monteroni d’Arbia il Renato Fucini; a Piancastagnaio l'Istituto comprensivo; a San Gimignano il Folgore; a Sinalunga il John Lennon; a Torrita di Siena il Parini. Esperti ed epidemiologi continuano a ribadire che la vaccinazione ai bambini è fondamentale per tutelare la loro salute e per cercare di limitare la diffusione del virus. Nelle ultime settimane in Italia sono state centinaia di migliaia le famiglie che hanno aderito alla campagna vaccinale e che hanno fatto somministrare il siero anti Covid ai loro piccoli.