Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, nuovo centro vaccinale anti Covid a Monteroni d'Arbia. Somministrazioni dal 17 gennaio

  • a
  • a
  • a

Nuovo centro vaccinale anti Covid in provincia di Siena. A partire da lunedì 17 gennaio, infatti, sarà attiva una nuova struttura della Asl Toscana Sud Est, a Monteroni d’Arbia, nei locali della palestra La Popolare adiacenti alla discoteca Papillon, che ha ospitato a lungo le vaccinazioni nella prima fase della campagna vaccinale. Attualmente sono operativi a Siena l’ex pronto soccorso del policlinico Santa Maria delle Scotte, il poliambulatorio di Pian d’Ovile, la sede Asl al Ruffolo, il poliambulatorio in zona La Fabbrichina a Colle Val d’Elsa, la sala polivalente ex Macelli a Montepulciano, il Centro Macchia Faggeta ad Abbadia San Salvatore. Uno sforzo notevole per cercare di velocizzare il più possibile le inoculazioni dei vaccini.

La Asl Toscana Sud Est, in una nota, spiega che per un errore tecnico, è stata inizialmente inserita nel portale regionale l’indicazione del centro vaccinale di Arbia, non più utilizzato e per cui non è prevista la riapertura. Tutti gli appuntamenti già erroneamente presi ad Arbia, vanno considerati al nuovo centro di Monteroni d’Arbia. Gli interessati saranno avvertiti personalmente con un sms recante l’indicazione della corretta sede di vaccinazione. Un disagio, insomma, relativo, che non rallenterà in alcun modo la campagna. 

Anche in provincia di Siena, come nel resto d'Italia, il Covid 19 continua a diffondersi velocemente, in particolare per i casi di variante Omicron. Negli ultimi giorni i contagi sono stati centinaia e la Asl, come l'ospedale delle Scotte sono in trincea per cercare di fronteggiare l'ennesima emergenza legata alla pandemia. La situazione è complessa ma in questa fase per fortuna resta sotto stretto controllo e come sempre i sanitari moltiplicheranno gli sforzi per cercare di curare chi accusa sintomi dovuti al contagio. Al tempo stesso si spinge sulla vaccinazione. Per arruolare nuove "truppe" la Asl ha emanato un bando grazie al quale coinvolgerà le associazioni di volontariato e promozione sociale.