Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid Siena, a Nottola il taxi di Zia Caterina accompagna i bambini al vaccino. Il punto sulla campagna

  • a
  • a
  • a

Sono già 220 i bambini (dato di sabato 18 dicembre) della fascia 5-11 anni che, in provincia di Siena, hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid. Le somministrazioni per ora sono state 30 a Siena, 20 a Campostaggia, 40 ad Abbadia San Salvatore e 130 a Nottola. Numeri, la cui differenza è legata all’organizzazione delle agende e ai giorni di apertura dei centri e ambulatori ospedalieri, dove vengono inoculate le dosi. Le mille somministrazioni a disposizione finora della provincia di Siena sono comunque già tutte prenotate e si attendono comunicazioni da parte della Regione per conoscere le date di arrivo dei prossimi lotti. In totale, sono 15.787 i bambini senesi rientranti nella fascia della vaccinazione pediatrica.

E, in questi giorni, a sostegno della campagna di vaccinazione per i bambini, è sceso in campo il magico taxi di Zia Caterina, che ha accompagnato i primi bambini alla vaccinazione anti Covid a Nottola. Eva e Lorenzo sono arrivati alla vaccinazione a bordo del magico taxi Milano 25 di Zia Caterina, tornata a dispensare allegria e sorrisi nelle corsie dell’ospedale di Nottola in occasione della partenza della campagna riservata alla fascia d’età 5-11 anni. Insieme a lei anche i clown dell’associazione Le Coccinelle di Chianciano Terme, a far compagnia ai bambini, insieme alle immagini della Pimpa, simbolo regionale di questa particolare fase della campagna vaccinale. La stessa Pimpa che ha accolto anche i bambini nell’ambulatorio pediatrico dell’ospedale di Campostaggia, insieme all’associazione La Scossa di Poggibonsi, palloncini colorati e ancora cerotti colorati, regalini per accogliere i piccoli.

Dopo il battesimo del 16 dicembre, con le prime dosi alla sede Asl del Ruffolo a Siena, la campagna vaccinale per i più piccoli si è estesa anche alle altre realtà, in particolare ai presìdi ospedalieri dell’Azienda. E a Nottola è arrivato così quel taxi fantastico, pieno di fiori, colori, pupazzi. Zia Caterina in origine l’aveva adattato così per trasportare i piccoli all’ospedale Meyer a Firenze, ora è il simbolo dell’attenzione per i bambini. Quella stessa attenzione che sta dedicando tutto il personale sanitario impegnato in questa particolare campagna per accogliere i più piccoli, tra idee colorate e tanto calore umano. La campagna in provincia di Siena proseguirà, oltre che a Campostaggia, Nottola e la sede Asl di Ruffolo, anche alla Fabbrichina a Colle Val d’Elsa, alla sala polivalente a Montepulciano, al centro Macchia Faggeta ad Abbadia San Salvatore. Intanto, nel bollettino di ieri, sabato 18 dicembre, sono stati 66 i casi di contagio riscontrati in provincia di Siena, su 972 tamponi esaminati. Le persone positive in carico sono 760, delle quali 695 a domicilio. I guariti sono stati 49. Alle Scotte invece 34 persone ricoverate in area Covid, delle quali 9 in terapia intensiva.