Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'Arena, caso David Rossi: "Sparite 61 fotografie e 2 filmati dal fascicolo dei magistrati" è la rivelazione di Giletti

  • a
  • a
  • a

"Non c'è più traccia di 61 fotografie e 2 filmati video, della polizia scientifica, dai fascicoli dei magistrati" ha svelato Massimo Giletti nel corso di Non è l'Arena analizzando il caso di David Rossi.

 

 

Anche la trasmissione di La7 ha dedicato una porzione di una sua puntata - quella di oggi mercoledì 15 dicembre 2021 - al capo della comunicazione della banca Monte dei Paschi di Siena trovato cadavere sulla strada su cui si affacciava il suo ufficio presso Rocca Salimbeni, a Siena, il 6 marzo 2013. Il conduttore Giletti, nel mezzo di alcuni servizi e della chiacchierata in studio con Carolina Orlandi, figlia della moglie di Rossi, e con il giornalista Antonino Monteleone de Le Iene, spiega: "Io devo annunciare una cosa importante, nuova. Che aggraverà ancora questa storia. Una persona a me vicina, sapendo che io avrei affrontato questo tema, mi ha chiamato e mi ha detto 'Guarda che nel fascicolo dei magistrati, la polizia aveva portato altre 61 fotografie e altri 2 filmati di cui non c'è più traccia'. E' chiaro che quello che sto dicendo è di una gravità inaudita. Ripeto, la persona che me lo ha detto ha la certezza matematica. Mi assumo la responsabilità: 61 fotografie fatte dalla polizia scientifica inserite nei fascicoli, 2 filmati fatti dalla polizia scientifica inseriti nei fascicoli... perché sono spariti?".

 

 

Giletti allora interpella Orlandi ("assolutamente non ne avevamo notizia") e Monteleone ("è una notizia molto probabile, ci sono conferme in tal senso"). Una volta sganciata la bomba è Monteleone ad aggiungere: "Dobbiamo capire se c'è modo di recuperarli".  Giletti incalza: "Questa è una notizia pesante, molto grave. Vuol dire che qualcuno avendo tutto quel materiale ha ritenuto... dove è finito?".