Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, drammatico incidente stradale: donna muore sul colpo. L'emergenza vittime della strada

  • a
  • a
  • a

Una donna di 69 anni è morta a causa di un incidente stradale avvenuto sulla strada comunale di Fonte Gaia, nel territorio di Casole d'Elese. L'auto è finita fuori strada e la donna è deceduta sul colpo. Potrebbe essere stato un malore a causare l'incidente. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli uomini del 118, così come quelli della Pubblica Assistenza di Colle di Val d'Elsa, i carabinieri e i vigili del fuoco. Purtroppo sono risultati vani gli sforzi per cercare di salvare la vittima dell'incidente, nell'auto uscita di strada. 

Sabato 20 novembre, nel corso della Giornata della memoria, sono stati diffusi i dati relativi agli incidenti nel territorio della provincia di Siena. Nel corso del 2020 i sinistri rilevati sono stati complessivamente 954, di cui quasi la metà con feriti (543 persone). In otto casi ci sono state vittime. Nel 2021, che deve ancora concludersi, il trend non è diminuito. Sino ad ora sono 877 gli incidenti, 526 i feriti e otto le persone decedute. I numeri sono stati diffusi dalla Polizia

La mancanza di una adeguata sicurezza stradale è considerata una delle maggiori criticità che i Paesi Europei sono chiamati ad affrontare. L'obiettivo è quello di azzerare il numero delle vittime della strada entro il 2050 ed entro il 2030 dovrebbe essere ridotto del 50 per cento. Obiettivi che ancora purtroppo sembrano molto lontani, visto che il trend non accenna a diminuire. La Polizia, così come altri enti, continuano nell'opera di sensibilizzazione dei cittadini. Il loro comportamento individuare, infatti, è spesso causa degli incidenti. C'è ancora chi si mette al volante dopo aver alzato il gomito e chi lo fa addirittura dopo aver consumato sostanze stupefacenti. L'utilizzo delle cinture di sicurezza non è ancora arrivato al 100 per cento degli automobilisti, così come l'eccesso della velocità continua ad essere troppo diffuso.