Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, pollicino affollato: Autolinee Toscane promette controlli per la normativa anti Covid

  • a
  • a
  • a

A Siena scattano i controlli per gli autobus troppo affollati, soprattutto i pollicino. Già a partire da oggi, giovedì 18 novembre. Lo annuncia Autolinee Toscane. La segnalazione al Corriere era stata fatta da una giovane utente che venerdì scorso, sulla linea 54, poco prima delle 8 aveva notato una situazione particolare, tanto da fotografare le condizioni di viaggio e a lanciare un appello al sindaco perché si facesse sentire presso l’azienda che gestisce il trasporto pubblico, considerate le possibili conseguenze di viaggiare in quelle condizioni, con un bus strapieno in tempo di Covid.

Autolinee Toscane ha risposto con una nota nella quale annuncia controlli mirati. “Monitoraggi dedicati alla linea urbana s54 di Siena saranno attivati da già a partire da oggi, 18 novembre, e nei giorni a seguire così da valutare la corretta distribuzione a bordo della clientela che utilizza il servizio per raggiungere il centro partendo dalla zona della Coroncina - si legge nella nota - Nell'orario di punta mattutino, intorno alle ore 8, sono due i mezzi disponibili in partenza da Coroncina alle 7.57: uno della linea s54, svolta con un Pollicino che con la capienza massima all’80% può trasportare fino a 26 persone, ed uno, come corsa bis, della linea 645, che a seconda della disponibilità può essere svolta anche con un mezzo più grande, in grado di trasportare fino a 44 persone, così da garantire un'offerta maggiore all'utenza".

"Dai consueti rilievi quotidiani effettuati tramite gli autisti in servizio sulla linea - spiega ancora Autolinee Toscana - non sono emerse particolari criticità nelle fasce orarie più gettonate ma, in seguito a quanto riportato dal lettore, è necessario approfondire, così da valutare eventuali correttivi da introdurre ad un servizio molto utilizzato da coloro che dalla periferia raggiungono il centro per lavoro o studio. Autolinee Toscane ricorda infine che la cadenza oraria della linea s54, così come tutte le linee Pollicino, prevede transiti dalle fermate ogni 15 minuti, quindi le soluzioni alternative sono potenzialmente numerose, sia poco prima delle ore 8 che subito dopo”.