Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lilt Siena, il neurochirurgo Sandro Carletti ora visita anche a Siena. Come prenotare

  • a
  • a
  • a

E' iniziata la collaborazione tra il dottor Sandro Carletti, specializzato in neurochirurgia, chirurgia d’urgenza e pronto soccorso, e la Lilt Siena. Per il primario della neurochirurgia dell’Istituto Fiorentino di Cura e Assistenza Ulivella e Glicini (Ifca), si tratta di un vero e proprio ritorno nella città del Palio, dove conseguì la sua prima specializzazione in chirurgia d’urgenza e pronto soccorso, bissata poi con quella in neurochirurgia a La Sapienza di Roma. E’ stata la recente collaborazione per curare un paziente residente nella provincia di Siena a far conoscere Carletti e Gaia Tancredi, presidente della Lilt. Un vero e proprio “colpo di fulmine professionale”. Il neurochirurgo ha subito accettato la proposta di mettersi a disposizione della Lilt, facendolo addirittura a titolo solidaristico. Mercoledì scorso prima giornata di viste e agenda degli appuntamenti piena. 

 

 


“E’ con grande piacere e orgoglio che iniziò la mia collaborazione con la Lilt - ha dichiarato Carletti - Una esperienza che parte in maniera veloce e concreta, visto l’alto numero di visite in programma”. Carletti, classe 1962, ternano, ha spiegato che nella sua attività professionale “Siena ha rappresentato il mio primo vero contatto extraregionale. Dopo la laurea a Perugia, infatti, la specializzazione in chirurgia d’urgenza e pronto soccorso, l’ho conseguita proprio alle Scotte, poi neurochirurgia a La Cattolica di Roma”. “Siena - ha aggiunto - mi è sempre rimasta nel cuore ed è un grande piacere e un onore tornare per un impegno professionale. Spero che la mia esperienza possa essere d’aiuto ai pazienti che hanno bisogno di un supporto neurochirurgico, anche guardando oltre al territorio di riferimento della Lilt, struttura particolarmente importante dell’intera zona sud della Toscana e non solo. Due mesi fa ho visitato la sede e sono rimasto davvero favorevolmente impressionato. E’ bella, molto accogliente, tecnologicamente avanzata e vanta molti medici specialisti di alto livello”. 

 

 


Domenica scorsa il neurochirurgo ha presenziato al Palio dei go kart organizzato per sostenere la stessa Lilt. E’ stato un primo nuovo approccio con la città, anche in considerazione che Carletti è un appassionato sia di motori che di cavalli. A proposito, e il Palio? “L’ho sempre seguito in televisione, ma purtroppo mai visto dal vivo. Spero di poterlo fare già il prossimo anno”. Per prenotare una visita occorre telefonare allo 0577.285147 o allo 0577.247259. Via mail l’indirizzo è [email protected]