Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, nuovo hub vaccinale alle Scotte

La Vax Unit saluta dopo 77.826 vaccini

  • a
  • a
  • a

Il centro di vaccinazione diffusa all'ospedale Santa Maria alle Scotte da oggi è operativo. L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese ha messo a disposizione degli operatori della Ausl Toscana sud est la zona dell’ex pronto soccorso, dove sarà possibile effettuare fino a 400 vaccinazioni al giorno. La collaborazione tra i due enti sanitari del territorio sancisce la fine della Vax Unit, cioè il gruppo formato da circa 300 professionisti del policlinico Santa Maria alle Scotte, che dal 27 dicembre 2020 a ieri hanno vaccinato 77.826 persone, tra sanitari, soggetti fragili e cittadini di specifiche fasce di età individuate dalla regione Toscana. 

 


“Ringrazio tutti i professionisti per l’impegno e la professionalità dimostrati in questi mesi - ha detto il direttore generale dell’Aou senese Antonio Barretta in occasione dello scioglimento della Vax Unit - Uomini e donne hanno sempre dimostrato spirito di servizio e grande senso del dovere, con l’obiettivo comune di dare il nostro importante contributo alla campagna vaccinale, venendo sempre incontro alle esigenze, necessità e bisogni di salute dei cittadini della nostra provincia e non solo”. 
Il policlinico Santa Maria alle Scotte è stato, e continua ad essere, un simbolo nella lotta contro il Coronavirus. Dal “Vaccine Day” datato 27 dicembre 2020, con le prime 50 vaccinazioni sul territorio senese, all’hub di oggi. “Ognuno ha fatto la sua parte – ha concluso Barretta – e ha ricoperto un ruolo chiave, con la consapevolezza che l’impegno profuso ha contributo a raggiungere più rapidamente la copertura vaccinale in una percentuale elevata di popolazione, un risultato che ha comportato un importante lavoro organizzativo, necessario per assicurare a tutti il diritto di tutelare la propria salute e quella dei propri cari”. 

 

 


Intanto la Ausl Toscana sud est, oltre ad aver sfondato il muro dell’80 per cento di persone vaccinate, nella giornata di ieri ha raggiunto un traguardo importante: nelle tre province di sua competenza ha superato complessivamente il milione di dosi somministrate. Il nuovo centro di vaccinazione diffusa è già stato inserito nella regolare programmazione accessibile dal portale di prenotazione regionale. 
Inoltre, venerdì dalle 9 alle 14, l’accesso all’hub, per coloro che non hanno ancora effettuato la prima dose di vaccino, sarà permesso anche senza prentotazione. Il Comune di Siena, dopo quello del Palagiannelli, torna ad avere un centro vaccinale nel suo territorio, che sommato a quelli presenti in provincia, porta a sette il totale degli hub nel Senese, attivi durante l’emergenza Covid. Per l’area cittadina diventa un supporto fondamentale che va aggiungersi all’hub di Monteroni d’Arbia, rimasta la struttura disponibile più vicina fino alla giornata di oggi.