Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

David Rossi, la commissione: "Necessario ascoltare i pm di Siena Natalini e Marini e l'ex presidente Mussari"

  • a
  • a
  • a

“Convocheremo noi i pm di Siena e anche l'ex presidente di Mps Giuseppe Mussari”. E’ l’annuncio che arriva dalla commissione parlamentare d’inchiesta sul caso della morte di David Rossi, che ieri ha effettuato la seconda audizione, raccogliendo la testimonianza del procuratore aggiunto di Genova Vittorio Ranieri Miniati dopo quella della settimana scorsa del procuratore di Siena Salvatore Vitello.

 

Durante i lavori dell’organismo che sta indagando sulla scomparsa dell’ex manager di Mps, avvenuta il 6 marzo 2013, è stato l’onorevole Luca Migliorino (Cinque stelle) a chiedere, in particolare, la convocazione dei pm Aldo Natalini e Nicola Marini (che si sono occupati della prima indagine insieme al collega Antonino Nastasi), durante la sessione di domande e risposte con il procuratore: “Non avete ascoltato i procuratori chiamati in causa da alcune testimonianze, lo faremo noi” ha detto il parlamentare. A ribadire il concetto ci ha poi pensato l’altro componente della commissione Walter Rizzetto (FdI). “Molto interessante l'audizione del procuratore Miniati; sulla base di quanto affermato penso che ora sia prioritario e urgente ascoltare l'ex presidente del Monte dei Paschi Giuseppe Mussari, i pm Aldo Natalini e Nicola Marini. Nel più breve tempo possibile”. Così il deputato di Fratelli d'Italia, componente della commissione d'inchiesta sulla morte di David Rossi, nonché autore della proposta di legge che ha poi portato all’istituzione dell’organismo stesso. E’ intervenuto poi anche il presidente della commissione Pierantonio Zanettin, il quale ha invece annunciato che saranno valutate ulteriori audizioni.

 

“Secondo il procuratore aggiunto di Genova Vittorio Ranieri Miniati – ha detto -, audito oggi (ieri, ndr) dalla commissione di inchiesta sulla morte di David Rossi, non ci sarebbe una relazione tra festini di cui ha parlato alle Iene Matteo Bonaccorsi e la morte di David Rossi. Rimane tuttavia il fatto che lo stesso Bonaccorsi avrebbe riconosciuto alcune illustri personalità senesi. Nell'ufficio di Presidenza della prossima settimana valuteremo se audire i soggetti citati da Bonaccorsi (fra cui anche Mussari, ndr), come peraltro già richiesto nel corso della seduta da alcuni componenti della commissione”. Il lavoro della commissione andrà avanti la prossima settimana con la testimonianza di Davide Vecchi, oggi direttore del Gruppo Corriere, all’epoca dei fatti giornalista de Il Fatto Quotidiano. La settimana successiva (22 luglio) sarà la volta di Marco Occhipinti e Antonino Monteleone delle Iene, mentre per fine luglio (giovedì 29) è fissata l’audizione di Paolo Mondiani di Report. Poi probabilmente i lavori si interromperanno per la pausa estiva e riprenderanno a settembre, quando potrebbero essere messe in calendario proprio le audizioni dei due pm sopracitati.