Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palio di Siena, annullata la carriera del 2 luglio. Il sindaco De Mossi: "Teniamo aperta la finestra per il 16 agosto"

  • a
  • a
  • a

Non ci sarà il Palio di Provenzano neppure nell'estate del 2021. L'assemblea consiliare, nella seduta di oggi, ha deliberato l’annullamento del Palio del 2 luglio 2021. La decisione è arrivata attraverso un documento approvato dal consiglio comunale di Siena, con 22 voti a favore, nella giornata di lunedì 31 maggio. Non hanno partecipato al voto Pd, Sena Civitas e In Campo.

 

 

“Questa mattina a seguito dei colloqui con questore e prefetto – ha spiegato il sindaco Luigi De Mossi - è stato sempre più chiaro che non vi sarebbe certezza di poter svolgere il Palio nelle forme consuete, di vivere liberamente la nostra Festa il 2 di luglio. La ragione per cui teniamo aperta la finestra per il Palio di agosto – ha proseguito il sindaco – è dettata dal fatto che riteniamo giusto monitorare la situazione alla fine dell’emergenza dichiarata, ovvero quella del 31 luglio. Restano ovviamente delle difficoltà oggettive anche per agosto, ma la decisione sarà definita più avanti, quando il quadro della situazione pandemica sarà più chiaro”:

 

 

Con una situazione sanitaria che migliora, ma che ancora non può dirsi risolta, come spiegato dal sindaco di Siena Luigi De Mossi, difficile pensare a un Palio anche il 16 agosto, sebbene il Comune abbia deciso di prendersi altro tempo prima di arrivare a una scelta definitiva. Resta in piedi, a questo punto, la possibilità di un Palio Straordinario. Ipotesi che lascia spazio a dubbi, legati al regolamento del Palio, ma che con una collocazione temporale tra fine settembre e inizio ottobre potrebbe vedere la situazione generale legata alla pandemia ulteriormente migliorata, se la campagna vaccinale proseguirà nei modi e nei tempi auspicati dalle autorità sanitarie. A questa possibilità si aggrappano a questo punto la città di Siena e le contrade per sperare di non vedere un altro intero anno senza il tufo in Piazza del Campo.