Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palio di Siena, Andrea Mari detto Brio muore in un incidente stradale a Bolgheri

  • a
  • a
  • a

Andrea Mari detto Brio è morto in un incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di lunedì 17 maggio a Bolgheri, intorno alle 15.30. Brio ha vinto per sei volte il Palio di Siena ed è uno dei più noti e amati protagonisti delle Carriere (l’ultima volta il 2 luglio 2018, correndo per la contrada del Drago).

 

Mari, 43 anni, era a bordo della sua Porsche quando si è schiantato contro un albero lungo viale dei Cipressi, morendo sul colpo. Ancora da chiarire le cause del fuori strada, ma dai primi rilievi operati dalle forze dell'ordine è emerso che l'auto procedeva a velocità sostenuta. L'ipotesi più accreditata al momento è che abbia azzardato un sorpasso. Mari era solo in auto e nell'incidente non sono stati coinvolti altri veicoli. Sul posto le ambulanze della Croce rossa di Donoratico, la Pubblica assistenza di Rosignano e un mezzo della Misericordia. La notizia in breve ha fatto il giro della città, sconvolta per un lutto così grave. Mari era nato a Rosia, il 13 ottobre del 1977. Il suo corpo è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco, intervenuti insieme al 118. 

Andrea Mari a Siena ha corso ben 32 carriere, la prima il 16 agosto 2001 con la Tartuca, l'ultima il 16 agosto 2019 con il Bruco. Ha vinto per sei volte. La prima il 2 luglio 2006 per la Pantera, su Choci; il 16 agosto 2009 è arrivato primo al bandierino con Istriceddu per la Civietta. Il 16 agosto 2011 successo nella Giraffa con Fedora Saura e il 16 agosto 2014 di nuovo gioia nella Civetta, con Occolè. Il 2 luglio successivo primo al bandierino per la Torre con Morosita Prima. L'ultimo successo il 2 luglio 2018 con il Drago, su Rocco Nice.